Default usa 2011. Davvero possibile un default "politico" per l'America?

stampa | chiudi

27 Luglio 2011  Scritto da: Redazione


<p>Sulla borsa americana campeggia il clima di incertezza sull'innalzamento del tetto al debito pubblico, che ai valori attuali &egrave; perfettamente sostenibile.</p> <p>Infatti manca appena una settimana al 2 agosto, data fatidica entro la quale dovrebbe essere trovato un accordo tra i due partiti: repubblicani e democratici. Senza questo accordo gli Stati Uniti rischiano il default. Un default tutto politico a questo punto.</p> <p>L'accordo &egrave; stato auspicato con forza dal Fondo monetario internazionale e dallo stesso presidente degli Stati Untiti,&nbsp;anche oggi in televisione&nbsp;nel quale spinge i cittadini a esortare i polici del parlamento a pensare al bene del Paese.</p> <p> <p class="MsoNormal"><span style="font-size:10.0pt;line-height:115%;font-family: &quot;Arial&quot;,&quot;sans-serif&quot;">Per approfondimenti tematici sul possibile <a href="http://www.finanzaediritto.it/ricerca.php?field=deafult+usa">default usa</a><o:p></o:p></span></p> <p style="margin:0cm;margin-bottom:.0001pt;line-height:13.5pt"><span style="font-size:10.0pt;font-family:&quot;Arial&quot;,&quot;sans-serif&quot;;border:none windowtext 1.0pt; mso-border-alt:none windowtext 0cm;padding:0cm">Per approfondimenti e per scaricare gratis le nostre guide e newsletter di settore <a href="http://www.finanzaediritto.it/registration.php">registratevi qui</a><o:p></o:p></span></p> <p style="margin:0cm;margin-bottom:.0001pt;line-height:13.5pt"><span style="font-size:10.0pt;font-family:&quot;Arial&quot;,&quot;sans-serif&quot;"><o:p>&nbsp;</o:p></span></p> <p style="margin:0cm;margin-bottom:.0001pt;line-height:13.5pt"><span style="font-size:10.0pt;font-family:&quot;Arial&quot;,&quot;sans-serif&quot;;border:none windowtext 1.0pt; mso-border-alt:none windowtext 0cm;padding:0cm"><a href="http://www.finanzaediritto.it/">La redazione</a><o:p></o:p></span></p> </p>