EIRE 2010: il bilancio 2010

stampa | chiudi

16 Giugno 2010  Scritto da: Redazione


<p style="text-align: justify;">EIRE 2010 - IL BILANCIO DI AUDIS&nbsp;&nbsp; &nbsp;&nbsp;&nbsp; &nbsp;<br /> Successo per la partecipazione di AUDIS ad EIRE 2010. </p> <p style="text-align: justify;">Grande partecipazione durante i convegni organizzati dall'Associazione durante i tre giorni di fiera.<br /> Nella sezione Gallery del sito una selezione di immagini ripercorre la nostra partecipazione.<br /> Bilancio positivo per la partecipazione di AUDIS, Associazione Aree Urbane Dismesse, alla sesta edizione di EIRE &ndash; Expo Italia Real Estate, il salone dedicato al mercato immobiliare e al real estate italiano e dell&rsquo;area mediterranea.<br /> <br /> Per AUDIS e per i comuni ospiti dello stand si &egrave; trattato di una vetrina molto importante, che ha dimostrato l'interesse per un settore strategico come quello delle aree dismesse e della rigenerazione urbana. Dato confermato dall'alta affluenza allo stand e dall'attenzione dimostrata nei confronti della Carta AUDIS. Per l'Associazione &egrave; stata l'occasione per consolidare il rapporto con gli associati e per tessere nuovi rapporti.<br /> <br /> Successo per i convegni organizzati presso lo stand, che hanno richiamato un folto pubblico di addetti ai lavori. Ricordiamo cha AUDIS ha organizzato un convegno inaugurale marted&igrave; 8 giugno dal titolo La rigenerazione urbana, obiettivo strategico per il futuro delle citt&agrave;, e in collaborazione con i comuni ospiti - Venezia, Padova, Modena e Piombino - altri quattro appuntamenti per presentare proprio i progetti dei comuni.<br /> <br /> Grande partecipazione di pubblico anche per il workshop Rigenerazione Aree Urbane Dismesse: la citt&agrave; del futuro promosso da Multi Development-C Italia, organizzato mercoled&igrave; 9 giugno da GeCC Lab (Laboratorio Gestione Centro Citt&agrave;) in collaborazione con AUDIS.<br /> <br /> In termini generali i dati ufficiali resi noti dall'ente organizzatore parlano di un risultato eccellente e in totale controtendenza rispetto all&rsquo;andamento del settore: 35.000 mq di area espositiva, 473 imprese e istituzioni presenti, oltre 14.000 operatori professionali (da oltre 50 Paesi), oltre 300 giornalisti accreditati e oltre 100 tra convegni, seminari ed eventi negli stand.<br /> Presenti in fiera le pi&ugrave; importanti realt&agrave; emergenti e dell&rsquo;area Mediterranea, con progetti di ampio dimensione e di varie tipologie. Presenti tra gli altri Turchia, Brasile, Montenegro, Romania, Nicaragua, Malta, Ungheria e Slovenia.<br /> <br /> L&rsquo;appuntamento per la 7&deg; edizione di EIRE &ndash; Expo Italia Real Estate &egrave; dal 7 al 9 giugno 2011 sempre in Fieramilano.</p>