ANASF: pił educazione finanziaria e dialogo tra le istituzioni al convegno Ocse e Banca d'Italia

stampa | chiudi

11 Giugno 2010  Scritto da: Redazione


<p style="text-align: justify;">Educazione finanziaria. Anasf esprime apprezzamento sul convegno Ocse e Banca d&rsquo;Italia<br /> <br /> &ldquo;E&rsquo; di grande importanza il dialogo tra le Istituzioni, l&rsquo;industria e il mondo scientifico condotto a livello internazionale cui stiamo assistendo oggi in occasione del convegno Ocse - Banca d&rsquo;Italia sull'educazione finanziaria&rdquo;. Cos&igrave; Elio Conti Nibali, Presidente Anasf, tra gli ospiti del simposio, ha commentato i dati Ocse citati nella mattina che testimoniano che in Italia non si spende tempo per gli investimenti e che meno di una famiglia su tre conosce le caratteristiche principali dei prodotti di previdenza integrativa.<br /> <br /> A proposito del dibattito da cui &egrave; emerso quanta necessit&agrave; di educazione finanziaria ci sia oggi anche in Italia, Conti Nibali&nbsp; ha commentato: &ldquo;Finalmente &egrave; stato dato il giusto rilievo ai risvolti anche economici dell&rsquo;educazione finanziaria. Questo &egrave; un momento decisivo anche per l'Italia e auspico che anche il sistema finanziario italiano faccia i dovuti passi in avanti. Non si pu&ograve; perdere questa opportunit&agrave;. Grazie a Banca d'Italia e Ocse oggi si &egrave; assistito a un confronto importante. Ora &egrave; necessario che venga sfruttato il lavoro svolto per poter affrontare con maggiore consapevolezza il futuro&rdquo;.<br /> <br /> <br /> Anasf - Associazione nazionale promotori finanziari &egrave; l'unica associazione di categoria che rappresenta esclusivamente promotori finanziari e conta oggi su 12.300 iscritti.<br /> <br /> Svolge azione di rappresentanza degli interessi della categoria presso le istituzioni e dialoga con le Autorit&agrave; su tutti gli aspetti di regolamentazione dell'attivit&agrave; dei promotori finanziari.<br /> <br /> Offre ai soci servizi informativi, appuntamenti formativi e di aggiornamento professionale e consulenze specializzate in materia fiscale, legale e previdenziale.<br /> <br /> Anasf partecipa con suoi rappresentanti ad APF, l&rsquo;Organismo per la tenuta dell&rsquo;Albo dei promotori finanziari, operativo dal primo gennaio 2009.</p>