Basilea 2 e le piccole medie imprese

stampa | chiudi

10 Giugno 2010  Scritto da: Redazione


<p><em>Autore: Rag. Giorgio Gallina</em></p> <p style="text-align: justify">E&rsquo; necessario premettere che gli accordi di Basilea 2 riguardano, in particolare, la capitalizzazione delle Banche, che deve essere proporzionale al rischio che deriva dall&rsquo;esposizione per il credito da loro concesso.<br /> <br /> Ne consegue che anche i rapporti tra le Banche ed i loro Clienti utilizzatori del credito, saranno influenzati da questi accordi e saranno improntati a nuovi criteri.<br /> <br /> Gli Istituti di Credito che hanno aderito alle regole di Basilea 2, da anni si stanno preparando ad affrontare l&rsquo;evolversi della situazione.<br /> <br /> Le imprese quotate in borsa, da sempre strutturate per essere valutate dal mercato, e quelle di dimensione medio/grande, non incontreranno maggiori o diverse difficolt&agrave; nei rapporti con le Banche, mentre le piccole e medie imprese, particolarmente quelle piccole, dovranno organiz-zarsi per affrontare le mutate condizioni d&rsquo;accesso al credito.<br /> <br /> Le direttive adottate da Basilea 2 imporranno, infatti, gi&agrave; ad iniziare dal 2006, un nuovo rap-porto tra la Banca ed il Cliente, che prevede una periodica valutazione dell&rsquo;Impresa quanto a struttura:<br /> - Economica<br /> - Finanziaria<br /> - Patrimoniale.<br /> <br /> Le Imprese che otterranno un giudizio positivo saranno favorite nell&rsquo;accesso al credito, mentre le altre correranno il rischio di riduzione degli affidamenti o, addirittura, quello di rimanere senza affidabilit&agrave;, se giudicate non sufficientemente meritevoli.<br /> <br /> Pur concedendo sufficiente spazio alla spiegazione delle regole che Basilea 2 impone agli Istitu-ti di Credito, l&rsquo;attenzione sar&agrave; focalizzata sull&rsquo;impatto che le piccole e medie imprese dovranno affrontare ed al quale, per la maggior parte, non sono ancora preparate.</p> <p style="text-align: justify"><em>Per consultare l'intero testo effettuare il download dell'allegato </em></p>