Gestione separata Inps. Le novitÓ sulla gestione separata Inps

stampa | chiudi

18 Settembre 2009  Scritto da: Redazione


<div class="strutturaDoc">&nbsp;</div> <p><span id="ctl00_Contenuto_lblTesto"> <p>Si riportano i punti salienti del Messaggio INPS 16/09/2009, n. 20629 in tema di gestione separata Inps.</p> <p>L&rsquo;importo minimo di 5.000 euro riferito all'anno precedente &egrave; stabilito dall&rsquo;art. 2, comma 19 della legge n. 2/2009. Pertanto nell&rsquo;ipotesi in cui il reddito percepito dall'interessato sia inferiore a 5.000 euro, non &egrave; possibile procedere all'erogazione dell'indennit&agrave;.</p> <p>Qualora il lavoratore abbia i requisiti previsti per l&rsquo;accredito contributivo nell&rsquo;anno precedente (e cio&egrave; almeno 3 mesi, l&rsquo;indennit&agrave; potr&agrave; essere erogata anche se il reddito conseguito nel 2008 superi l&rsquo;importo di euro 11.516 (indicato a titolo esemplificativo al punto 1.2 della circ. 74), ma sia comunque al di sotto o pari a 12.667 euro, ovvero al di sotto dell&rsquo;importo utile all&rsquo;accredito di undici mesi nel 2008. In relazione alla determinazione di tale maggior importo si invitano le Sedi a rivedere le eventuali domande d&rsquo;indennit&agrave; respinte per reddito eccedente gli 11.516 euro.</p> <p>Con riguardo al requisito dei mesi accreditati va considerato che prima di poter visualizzare i contributi non risultino ancora in estratto-conto si pu&ograve; visualizzare la situazione del collaboratore e del committente, entrando nella procedura &ldquo;mensilizzazione&rdquo; della Gestione separata, secondo le modalit&agrave; gi&agrave; indicate nel messaggio n. 12768 del 22/5/2007.</p> <p>Se anche tale verifica non d&agrave; risultato positivo ma il richiedente produce documenti che attestano il versamento dei contributi, si rende necessario contattare il committente al fine di individuare e risolvere il problema del mancato accredito (ad esempio: mancato invio dell&rsquo;e-mens; mancato abbinamento tra il versamento effettuato con F24 e l&rsquo;e-mens; etc.).</p> <div class="RiferimentoNormativo">(Messaggio INPS 16/09/2009, n. 20629)</div> <div class="RiferimentoNormativo">&nbsp;</div> <div class="RiferimentoNormativo"><a href="http://www.finanzaediritto.it">www.finanzaediritto.it</a></div> </span></p>