BE ENTRA NELLA CONSULENZA E NEI SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LO SPORT, L'ARTE E L'ENTERTAINMENT: NASCE BE SPORT, MEDIA & ENTERTAINMENT LTD

stampa | chiudi

27 Agosto 2014  Scritto da: Redazione


Be Think Solve Execute (in breve Be), società attiva nel settore dell’ICT Consulting quotata sul Segmento STAR di Borsa Italiana, annuncia l’ingresso nella consulenza per società attive nei settori sport, arte ed entertainment attraverso la controllata Be Sport, Media & Entertainment LTD (BE SME), costituita ad agosto 2014 a Londra.
La società offrirà servizi in ambito analisi e valorizzazione del patrimonio dati, “loyalties programs”, distribuzione digitale di contenuti proprietari, trasformazione “cashless” di complessi sportivi e grandi siti museali. Tra le attività anche la valorizzazione dei “brand” e l’attrazione di investimenti in sponsorizzazioni.

Be Sport, Media and Entertainment nasce avendo sottoscritto una lettera di intenti per un contratto triennale di circa 1,6 milioni di euro per anno con il “broadcaster” sudafricano Mobile TV 4 U. L’accordo riguarderà la fornitura di programmi sportivi “live”, video on demand (interviste ai protagonisti, schede, programmi su temi quali: sport, “lifestyle” e benessere), o tutorial sul come migliorare la propria abilità nella pratica dello sport con focus su golf e football. Mobile TV 4 U ha inoltre deciso di adottare la piattaforma di “content management” di Be Sport, Media & Entertainment.
Be SME si è inoltre assicurata un mandato triennale dal Manchester United FC per sviluppare la rete di partnership nel continente africano. In questo ambito si inserisce un primo accordo di rivendita dei diritti di accesso al “MUFC Club Channel” in Sud Africa per un valore commissionale di circa 300mila euro nel periodo 2014-2017.

Be Sports, Media & Entertainment LTD si pone l’obiettivo di raggiungere una posizione di leadership nel settore operando su tutto il territorio europeo. La società è controllata per il 75% dal Gruppo Be. La restante quota del 25% è detenuta da Nigel Tatlock, esperto di media e partnership, sino a qualche mese fa consulente presso SNTV (agenzia di informazione sportiva leader nel mondo) e in passato fondatore di Atlas Premium Brands (tra le principali società a livello mondiale nella distribuzione di contenuti sportivi); si prevede il progressivo coinvolgimento nel capitale e in ruoli manageriali di professionisti di elevato standing a livello europeo.

“Con la costituzione di Be Sport, Media & Entertainment LTD - ha dichiarato Stefano Achermann, amministratore delegato di Be – il Gruppo Be entra in un mercato caratterizzato da un elevato potenziale e nel quale vanta importanti relazioni non solo in terra inglese. Esiste una forte sinergia con la nostra missione principale al servizio del mondo finanziario, poiché molte competenze, interessi e relazioni sono comuni; l’industria dell’entertainment, dell’ “art management”, dello sport e dei media, inoltre, è spesso di grande interesse per i principali Gruppi Bancari e Assicurativi Europei che vogliamo aiutare ad avere ritorni di valore superiori ai loro investimenti. D’altra parte il mondo digitale apre a una diversa possibilità di fruizione di contenuti legati a brand sportivi o dell’esperienza di visita di luoghi museali o grandi siti di interesse artistico: intendiamo portare il nostro contributo sui temi della conoscenza del fan/visitatore, l’interpretazione dei bisogni, la “gestione cashless” dell’interazione, l’arricchimento della performance attraverso contenuti addizionali e il prolungamento dell’esperienza anche dopo la visita/evento attraverso l’accesso a contenuti tematici.”