VISIOTRADE SPA: “MERCATO IMMOBILIARE, STOP ALLA CRISI CON LA MONETA COMPLEMENTARE”

stampa | chiudi

27 Maggio 2014  Scritto da: Redazione


TORINO, lì 27-05-2014 - Il baratto fra imprese, modello di business che
coniuga il meglio della tecnologia relazionale con la capacità mirata di
mettere in rapporto veloce e concreto domanda e offerta, oggi si pone come
antidoto e alternativa alla depressione che ha fiaccato il mercato immobiliare.
“L’ostilità delle banche nel concedere credito ha determinato la morte del
mercato edilizio e delle compravendita, e la sparizione di un ricco tessuto di
partite iva e piccole e medie imprese che gravitano in tale importante indotto.
Oggi siamo ancora pochi per creare un’onda d’urto che abbia un effetto
impattante sul sistema, ma la vendita, ristrutturazione e valorizzazione di
immobili in moneta complementare, l’eurocredito, è il solo modo fattivo per
arginare gli effetti devastanti di una crisi che ha fermato il comparto
economico da sempre più importante del Paese. L’eurocredito contribuisce al
mantenimento e lo sviluppo della filiera immobiliare, muovendo dall’interno i
vari settori che compongono tale importante ramo produttivo”, conclude il
Presidente di VisioTrade Spa.