SIMMONS & SIMMONS CON PRYSMIAN PER IL FINANZIAMENTO DEI PROGRAMMI DI RICERCA E SVILUPPO DEL GRUPPO

stampa | chiudi

6 Febbraio 2014  Scritto da: Redazione


Lo studio legale Simmons & Simmons, con un team di lavoro italo-tedesco, ha assistito il Gruppo Prysmian nel finanziamento di 100 milioni di euro da parte della Banca Europea per gli Investimenti. Il gruppo di lavoro, coordinato dal socio Wolfgang Kotzur dell’ufficio di Francoforte, era composto, per gli aspetti di diritto italiano, dal socio Davide D’Affronto e dall’associate Ilaria Griffo dell’ufficio di Milano.

Il finanziamento sarà finalizzato ai progetti di sviluppo dei programmi di Ricerca e Sviluppo del Gruppo in Francia, Germania, UK, Italia, Olanda e Spagna.

Il Gruppo Prysmian, leader mondiale nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni con un fatturato di circa €8 miliardi nel 2012 e una presenza in 50 paesi con 91 stabilimenti e 20.000 dipendenti, si è recentemente aggiudicata  per il cablaggio del sito su cui sorgeranno le strutture di Expo 2013 a Milano