xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
5 Aprile 2020  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Livello di allerta alto sullo yen.

21 Novembre 2011 - Autore: Decarolis Renato


Dopo i fuochi d'artificio con i minimi di inizio ottobre scorso a 100.76, l'euro/yen ha cercato con molta fatica di superare la resistenza intermedia in area 107.

Solo grazie all'intervento della BOJ (Banca del Giappone) alla fine dello stesso mese, il cross ha superato tale ostacolo arrivando a toccare 111.57!
Però la chiusura di tale giornata è stata a 108.37!
Una correzione di oltre tre figure da quel massimo intraday!
E nel mese in corso abbiamo assistito ad una lenta discesa che ha portato il cambio nuovamente sotto 107, in questo momento addirittura a 103.41!
Siamo quindi tornati molto vicini a quei minimi di inizio ottobre: quota 101 è adesso una soglia psicologica ed un supporto tale che un'eventuale rottura potrebbe spingere la BOJ ad un nuovo intervento sul mercato valutario.
Questo perchè è molto probabile che anche il dollaro/yen sia in prossimità dei minimi storici, in questo momento appena 100 pips sopra.
Oggi una parte del board della BOJ ha dichiarato di temere un peggioramento della crisi in Europa, con effetti che potrebbero diventare simili a quelli dello shock del fallimento della Lehamn del 2008, con pesanti ripercussioni sull'economia giapponese.
Il livello di allerta è alto!
 
Gli ottimi risultati conseguiti negli anni da parte dei sistemi A.GI.RE. FX hanno portato una società autorizzata alla gestione dei conti a dedicarvi una Linea di Gestione Patrimoniale.
Per maggiori informazioni potete scrivermi a: renato.decarolis@gmail.com
Potete anche visitare il mio blog: http://agirefx.blogspot.com/



            

Altri articoli scritti da Decarolis Renato

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades