ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
18 Febbraio 2020  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Rally di fine anno: sì o no? USDCAD e NZDUSD pronti a scattare.

16 Novembre 2011 - Autore: Decarolis Renato


Nell'articolo di ieri ho analizzato la situazione grafica molto importante in cui si trova l'USDCAD, noto anche come loonie, ancora oggi dentro la resistenza intermedia in zona 1.025.

E come tutti gli operatori sul Forex sanno, l'alter ego del canadese è l'NZDUSD, detto anche kiwi, il quale invece si trova in questi giorni in prossimità di un supporto ancora più rilevante della resistenza dell'USDCAD.
Infatti, come si può vedere dal grafico allegato, il neozelandese si sta avvicinando a quel 0.74, la cui eventuale violazione potrebbe portare ad un'inversione di trend di lungo periodo del cambio da LONG a SHORT!
Siamo quindi in una situazione correlata tra i due cross: è probabile che una correzione del loonie possa corrispondere ad un rimbalzo del kiwi, il che verrebbe tradotto sul mercato azionario sotto forma di un corposo rialzo.
Invece, la perforazione dei livelli di cui sopra, significherebbe un crollo per Wall Street & company.
Dipende molto da quello che accadrà nelle prossime settimane: ci sarà o no il rally di fine anno sull'azionario?
La risposta a tale quesito avrà degli effetti molto rilevanti sull'andamento dell'USDCAD e dell'NZDUSD.
 
Gli ottimi risultati conseguiti negli anni da parte dei sistemi A.GI.RE. FX hanno portato una società autorizzata alla gestione dei conti a dedicarvi una Linea di Gestione Patrimoniale.
Per maggiori informazioni potete scrivermi a: renato.decarolis@gmail.com



            

Altri articoli scritti da Decarolis Renato

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades