directa
FinanzaeDiritto sui social network
23 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




La polizza rc professionale diventa obbligatoria

5 Novembre 2011 - Autore: Li Gotti Assicurazioni - Intermediari assicurativi

Il decreto legge 138/2011 ha previsto una, seppur limitata, riforma delle professioni. Tra le altre novità, è stato sancito l'obbligo per il professionista di stipulare una polizza assicurativa di responsabilità civile a protezione dei rischi nell'esercizio dell'attività. Il nuovo obbligo di assicurazione per i professionisti non è immediatamente operativo, poichè gli Ordini di categoria hanno tempo fino al 13 agosto 2012 per adeguare i propri ordinamenti con l'introduzione del nuovo obbligo. La RC professionale obbligatoria è stata introdotta soprattutto a tutela dei clienti. Oltre a sottoscrivere la polizza, infatti, il professionista ha anche l'obbligo di informare il cliente, al momento dell'assunzione dell'incarico, circa gli estremi della polizza ed il relativo massimale di copertura assicurativa, così come previsto dal decreto. Attualmente, a parte i notai che hanno introdotto l'obbligo di assicurazione già nel 2006 ed i medici che possono già trovare un mercato abbastanza maturo in termini di convenzioni assicurative, le altre professioni (soprattutto quelle tecniche) o non hanno convenzioni quadro o hanno ancora pochi iscritti assicurati. Qualche Ordine ha già fatto analisi di mercato o richieste di preventivi. Le Compagnie ed i broker assicurativi si facciano avanti con adeguate proposte di copertura. Facciamo i bravi, però... Fonte: Il Sole 24 Ore, n. 32 del 31 ottobre 2011




            

Altri articoli scritti da Li Gotti Assicurazioni - Intermediari assicurativi

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades