FinanzaeDiritto sui social network
17 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Inizio settimana grigia per i mercati asiatici

3 Ottobre 2011 - Autore: Dott. Francesco Consoli


Tokyo perde l'1.8% a inizio settimana, a causa delle persistenti paure sull'aumento del debito europeo e del "caso Grecia".

Il comportamento dei mercati asiatici spiega chiaramente come gli operatori siano concentrati sulle sorti dell'Europa e sulle promesse di crescita degli Stati Uniti.

Gli appuntamenti macroeconomici quotidiani, seppur positivi, non aiutano la moneta nipponica a deprezzarsi nei confronti della sterlina.

Tuttavia, si attendono i dati macroeconomici statunitensi della settimana e si guarda all'ultimo trimestre 2011 - appena iniziato - con speranza di assistere ad un incremento degli acquisti domestici.

Alle 16:00 il nuovo dato mensile sugli acquisti del comparto manifatturiero statunitense, che in sè esprime il generale sentiment dell'occupazione, della produzione e dei relativi prezzi. Atteso a quota 50.50 rispetto il 50.60 di Settembre.

Intanto, sterlina/yen regge sul supporto a quota 119.00 alle ore 11:00.




            

Altri articoli scritti da Dott. Francesco Consoli

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades