FinanzaeDiritto sui social network
21 Ottobre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




UN FONDO DI PRIVATE EQUITY STA CERCANDO LA TUA AZIENDA....

5 Settembre 2011 - Autore: Antonio Censabella


 Carissimi,
E' iniziata una nuova stagione che si presenta molto impegnativa ma anche stracolma di ottime prospettive per le attivita' di investimento che ci contraddistinguono.

Forse non lo sapete ancora, ma in tutto il Mezzogiorno, Lazio ed Abruzzo compresi, c'e' un fondo di investimenti di Private Equity che sta selezionando aziende ad alto potenziale su cui investire.
Questo e' uno dei fondi di cui il sottoscritto e' advisor ufficiale..... ;-)

Per quanti non fossero esperti della materia, un fondo di private equity, e' un fondo di investimenti che investe in aziende con un fatturato minimo di 3/4 mln €.
Lo scopo dell'investimento e' quello di espanderne il mercato e di far sbarcare l'azienda in borsa entro 3/5 anni.....bellissimo vero?

Tenete bene a mente che dietro ad ogni quotazione, ci sta sempre un fondo di private equity che 3/5 anni prima ha investito in quell'azienda.
E quell'azienda e' stata cosi' diligente a scegliere un Investor Relator, che la rappresenti presso i fondi di investimento.

A meno che non abbiate per le mani un'azienda della portata di Google o di Facebook, difficilmente arriverete ad essere presi in considerazione dal comitato di investimento di un fondo.
Tenetelo sempre a mente....e fate le vostre brave valutazioni....
La scelta aziendale di accedere al mercato di rischio, e' essa stessa un'investimento, e come tale deve avere una propria copertura finanziaria aziendale.
Ed e' una scelta aziendale che va anzitempo pianificata e ben progettata.

Ogni fondo di investimento ha le proprie regole, le proprie caratteristiche ed i suoi target sia territoriali che produttivi. 
Di seguito vi elenco le catteristiche del nostro fondo.

Allora......
Il ns. bel Fondo di Private Equity ha una capacita’ totale 45 mln € e seleziona in tutta Italia aziende con fatturato indicativamente non inferiore a 7 - 8 milioni di euro, operanti in tutti i settori (ad esclusione di quello immobiliare), caratterizzate da una buona redditività operativa attuale o potenziale e con un piano di sviluppo ambizioso e credibile.

L'importo massimo di ciascun investimento e' compreso tra i 2 mln € ed i 6 mln €;
qualora un'iniziativa presenti esigenze finanziarie maggiori, possiamo realizzare coinvestimenti coinvolgendo altri fondi.
Per il successo delle operazioni di investimento sono stati perfezionati accordi con numerosi Centri di ricerca, Università, Distretti ed Incubatori d’impresa nonche' altri Investitori Professionali in Italia, Europa, negli Stati Uniti D’America ed in Asia.

Si elencano di seguito una serie di parametri indicativi utilizzati dal fondo di Private Equity per una prima selezione di aziende potenzialmente interessanti per le operazioni di private equity :
• localizzazione: Italia meridionale e Isole, compreso Lazio e Abruzzo. 
Il fondo può investire anche in aziende localizzate nel resto d'Italia purché già operative o con un programma di sviluppo in aree del Sud Italia; 
• fatturato: superiore ai 7 - 8 €/mln. 
In realtà, prendiamo in considerazione anche aziende con fatturato non molto inferiore (5/6 mln €) purché abbiano conseguito una crescita dimensionale elevata negli ultimi esercizi (almeno 20% all'anno) e presentino, oltre a un ambizioso e sostenibile piano di sviluppo, le caratteristiche elencate di seguito; 
• marginalità operativa: Ebitda/Fatturato pari ad almeno il 10 - 12%. 
Qualora la marginalità sia inferiore, eventualmente anche per fenomeni contingenti, prendiamo comunque in considerazione l'analisi di un'azienda purché abbia un piano di sviluppo ambizioso ma credibile;
• indebitamento: rapporto PFN/Ebitda non superiore a 4 - 4,5 x. 
Questa cosa complicata significa che la vs. azienda non DEVE essere eccessivamente indebitata

************************ DA TENERE BENE A MENTE *************************
NESSUN INVESTITORE PROFESSIONALE INVESTE IN UNA AZIENDA CON INDEBITAMENTO ECCESSIVO. 
L'INVESTITORE HA IL COMPITO DI ESPANDERE IL VOSTRO BUSINESS, NON QUELLO DI COLMARE I VOSTRI DEBITI.


Si elencano le informazioni che DEVONO essere contenute in un Executive Summary (eventualmente con informazioni indicative da approfondire in una fase successiva) al fine di definire un quadro più chiaro e preciso di ogni iniziativa che si intendera' presentare:

• storia dell'azienda;
• proprietà e manager con indicazione della struttura organizzativa;
• risultati economico - finanziari di sintesi degli ultimi 3 - 5 anni;
• business di riferimento;
• principali competitors con indicazione del posizionamento dell'azienda (punti di forza e di debolezza, minacce ed opportunità);
• business plan con indicazione dei presupposti e delle ipotesi di base, nonché con i prospetti con le previsioni sui risultati economico - finanziari per i primi tre esercizi;
• investimenti articolati per categoria di spesa e anno;
• capitale richiesto a un fondo di private equity;
• capitali che i soci intendono investire.

Tali informazioni sono NECESSARIE per verificare se ogni iniziativa è coerente con le nostre politiche e i vincoli di investimento del fondo. 

Si ricorda altresi’ che nei casi in cui l’indebitamento aziendale dovesse avere un rapporto PFN/Ebitda superiore a 5 x (PRATICAMENTE SIETE MOLTO INDEBITATI!!!!!!) non sara' eseguibile alcuna operazione di investimento, ma altresi l’operazione di Turnaround (Ristrutturazione aziendale).

Se siete interessati richiedere i format standard di Executive Summary per accedere al nostro fondo di Private Equity scrivendo alla casella postale indicata nella signature in fondo a questo post. 

- - 
Io ed i miei collaboratori in giro per il mondo siamo sempre a disposizione per qualunque altra informazione al riguardo.

1 caro saluto!
Antonio Censabella - Venture Capitalist
-----------------------
Advisor Fondo di Venture Capital (25 mln €)
http://www.h2biz.eu/scheda_prodotto.asp?prod=703
Advisor Fondo di Private Equity (45 mln €)
http://www.h2biz.eu/scheda_prodotto.asp?prod=704
Ristrutturazione di Aziende in Crisi: Operazioni di Turnaround
http://www.h2biz.eu/scheda_prodotto.asp?prod=708
Sviluppo Commerciale : Italia ed Internazionale
http://www.h2biz.eu/scheda_prodotto.asp?prod=707
-----------------------
email : antoniocensabella@gmail.com 




            

Altri articoli scritti da Antonio Censabella

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades