xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
17 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Divieto di tenere animali in condominio: decide i condomini all'unanimità (Cass. civ. 3705/11)

8 Marzo 2011 - Autore: BlogCondominio.com - Consulenza Legale Condominio


Avv. Giuseppe D. Nuzzo

Una controversia avente ad oggetto la possibilità di tenere animali nell’appartamento in condominio offre alla Corte di cassazione l’occasione di tornare ad occuparsi dell’approvazione e modifica del regolamento condominiale di natura “contrattuale”.

 
Le clausole del regolamento che impongono limitazioni ai poteri e alle facoltà spettanti ai condomini sulle parti di loro esclusiva proprietà incidono sui diritti dei condomini, venendo a costituire su queste ultime una vera e propria “servitù reciproca”.

 
Ne consegue che tali disposizioni hanno natura contrattuale e, dunque, vanno approvate e possono essere modificate solo con il consenso unanime dei condomini.

 
Più in particolare, secondo i giudici di legittimità l’unica fonte che giustifica atti dispositivi che limitano i diritti esclusivi di ciascun comproprietario va necessariamente individuata nella “volontà” dei singoli.
 
continua su www.blogcondominio.com



            

Altri articoli scritti da BlogCondominio.com - Consulenza Legale Condominio

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades