xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
21 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




RIVALUTAZIONE TERRENI E PARTECIPAZIONI

4 Gennaio 2010 - Autore: CARAVATI PAGANI - Dottori Commercialisti Associati


Prorogati i termini nell'ambito della rideterminazione dei valori di acquisto delle partecipazioni non negoziate in mercati regolamentati e dei terreni edificabili e con destinazione agricola ai fini del pagamento delle relative imposte sostitutive. La rideterminazione può essere effettuata dalle persone fisiche e dalle società semplici per le partecipazioni in società non quotate e i terreni posseduti alla data del 1° gennaio 2010. Entro il 31 ottobre 2010 tutti i soggetti interessati dovranno provvedere ad effettuare l’asseverazione della perizia di valutazione e a versare l’importo dell’imposta sostitutiva (o della prima rata). Il versamento dell’imposta va effettuato nella misura del 4% per i terreni, le aree edificabili e le partecipazioni qualificate e nella misura del 2% per le partecipazioni non qualificate. E’ possibile rateizzare il pagamento fino a un massimo di tre rate annuali di pari importo; sulle rate successive alla prima sono dovuti gli interessi. La nuova opportunità di rivalutazione terreni e partecipazioni può essere propedeutica ad operazioni di cessione o di operazioni straordinarie, quali ad esempio la costituzione di una holding per la gestione delle partecipazioni (cosiddette Holding di Famiglia). Alla luce delle nuove disposizioni della Banca d’Italia che hanno escluso le holding di “pura detenzione” dall’iscrizione all’elenco di cui all’art. 113 del Testo Unico Bancario, sono venuti meno onerosi adempimenti, e risulta oggi ancora più agevole conferire partecipazioni ad una società esistente (o costituire una NewCo mediante conferimento), ovviamente dopo aver proceduto alla rivalutazione delle stesse. Filippo Caravati - Studio CARAVATI | Dottori Commercialisti Associati


            

Altri articoli scritti da CARAVATI PAGANI - Dottori Commercialisti Associati

Ultimi commenti degli utenti

ho un terreno all'interno di un piano particolareggiato adottato dal comune e quindi quasi residenziale (manca solo ok regione) che ho rivalutato a persona fisica e vorrei conferire dentro a una società srl già esistente mi si è detto che non è conferibile : vero o falso . Grazie

23 Febbraio 2010 ore 00:05:14 - raimondo piselli

Salve qualcuno mi sa idre se la rivalutazione dei terreni che è scaduta il 31 ottobre 2010 la ripetono nel 2011 grazie denisf69@tgmail.com

5 Marzo 2011 ore 15:58:08 - ferraro antonio

Salve, nel 2011 potrebbe uscire di nuovo la rivalutazione dei terreni scaduta il 31 ottobre 2010? grazie. maurizio.mangano1@virgilio.it

10 Marzo 2011 ore 11:41:46 - Maurizio Mangano












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades