FinanzaeDiritto sui social network
21 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Direttiva di Equitalia sulla compensazione e rimborsi. Le novità per attivare la procedura su compensazione tra rimborsi fiscali e debiti a ruolo

19 Giugno 2009 - Autore: Studio Legale e Tributario Giommi


La direttiva n. 6 del 15 giugno 2009 diffusa da Equitalia illustra alle societa` partecipate la procedura per permettere la compensazione tra crediti tributari e cartelle esattoriali (debiti erariali o locali).

Così in linea con le disposizioni del Dl 262 del 2006, le agenzie di riscossione invieranno, ai contribuenti in attesa di rimborso, proposte di compensazione degli importi che potrebbero essere compensati in relazione a somme iscritte a ruolo.

I contribuenti avranno 60 giorni di tempo dal ricevimento per comunicare ad Equitalia l’accettazione, che impedira` l’avvio delle normali e standard procedure di recupero.

Le spese per l’invio della proposta rimangono a carico del contribuente anche in caso di non accettazione o silenzio-rifiuto.

Studio Legale e Tributario Giommi

www.studiolegalegiommi.it




            

Altri articoli scritti da Studio Legale e Tributario Giommi

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades