FinanzaeDiritto sui social network
18 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Italia ed Egitto. Energia, trasporti e cooperazione scientifica

12 Maggio 2009 - Autore: Studio Legale e Tributario Giommi


Accordi per circa 8 miliardi di dollari per Eni e 3 miliardi per Edison.

I punti principali degli accordi sono:

- (università bilaterale), istituzione dell'Università Italo egiziana con il mutuo riconoscimento dei titoli di studio, l'anno della scienza e della tecnologia, il programma per la conversione del debito;

- (Expo 2015) prevista la firma di un memorandum di intesa tra Ice, Expo di Milano 2015 e ministero dell'Industria egiziano;

- (intese multisettoriali) accordi che coinvolgono il campo energetico, quello culturale e scientifico, cooperazione nelle infrastrutture ferroviarie, ricerca e formazione professionale. Sono frutto del partenariato strategico tra Italia ed Egitto che è nato lo scorso anno.

L'Italia è infatti il primo partner commerciale dell'Egitto tra i paesi UE: il valore dell'interscambio è di circa 5 miliardi di euro.

Studio legale Giommi

www.studiolegalegiommi.it

 




            

Altri articoli scritti da Studio Legale e Tributario Giommi

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades