fxdemo
FinanzaeDiritto sui social network
19 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Dollaro Usa : atto di fede ?

20 Maggio 2012 - Autore: Francesco Lamanna


 Iniziato all'apparenza, nella seduta di venerdì scorso, uno storno up di questa coppia dopo aver raggiunto il target previsto sul precedente segnale a 1,2650 . Questa correzione up è esattamente ciò che ci aspettavamo succedesse … ed è proprio vero che a volte, ma purtroppo non così spesso come desidereremmo, il trading ci sa regalare soddisfazioni sia personali che economiche veramente impagabili ed uniche. Ora , data al momento una intonazione integralmente ed indubbiamente ribassista non possiamo far altro che cercare un nuovo punto di entrata per effettuare una ulteriore vendita su questa coppia . Il comportamento attuale, secondo il metodo di trading Vedaforex,  non può ancora definire in modo chiaro e netto il prossimo target ribassista di questa coppia : mancano ancora dei dati comportamentali importanti  che, al momento, sono ancora in corso di formazione . I possibili scenari di sviluppo nel breve sono quindi vari ma aventi un comune denominatore : la vendita di questa coppia . Non che manchino i motivi di dubbio ovviamente : l’economia USA nonostante sia chiaramente drogata da gigantesche e ripetute immissioni di liquidità , non solo stenta a riprendersi in modo realmente convincente, ma è accerchiata da tali e tanti potenziali grandi ed incombenti difficoltà da lasciare qualsiasi ragionevole analista per lo meno perplesso di fronte a questa “forza” del dollaro USA . Ho la personale impressione di trovarmi di fronte più ad un “atto di fede” del mercato nei confronti della valuta Statunitense giustificato essenzialmente dalle scelte di politica economica che l’Amministrazione Americana ha ultimamente adottato e presumibilmente adotterà anche nell’immediato futuro , più che da una razionale scelta basata ad esempio su degli ottimi dati economici fondamentali . Ciò doverosamente premesso e tenuto nella debita considerazione relativamente agli importi delle nostre operazioni di trading, è mia opinione che si potrà effettuare una vendita se il mercato ritornasse verso il cambio di 1,2980 + 1,3220 , il target (momentaneamente) sarà posizionabile a 1,2350 mentre lo stop loss a 1,3525 .

 

Buona settimana 




            

Altri articoli scritti da Francesco Lamanna

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades