xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
17 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




MASSIMO SCOPERTO. LA NUOVA COMMISSIONE SUL MASSIMO SCOPERTO - 9 GENNAIO 2012

9 Gennaio 2012 - Autore: Studio Legale e Tributario Giommi


 Gli istituti di credito potranno, dopo la manovra fiscale e finanziaria di Monti, addebitare al cliente una commissione di massimo scoperto non superiore allo 0,5% a trimestre.

La commissione deve essere misurata in proporzione alla somma messa a disposizione, alla durata dell'affidamento e al tasso debitore sulle somme realmente utilizzate.

Questa norma dovrebbe evitare gli arbitri delle banche e le numerose commissioni e oneri da loro ipotizzati per lo sconfinamento. Infatti adesso la commissione di massimo scoperto è l'unico onere che può essere addebitato al cliente connesso ai contratti di apertura di credito.

Per approfondimenti: Studio Legale Giommi.

 

Studio Legale Giommi

www.studiolegalegiommi.it




            

Altri articoli scritti da Studio Legale e Tributario Giommi

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades