ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
15 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Zona euro, disoccupazione ai minimi dal 2009

2 Luglio 2018 - Autore: Redazione


 

Il tasso di disoccupazione nella zona euro per il mese di maggio si è attestato a quota 8,4%, valore inferiore sia alle stime che al dato precedente, entrambi pari all’8,5%. Il dato risulta essere il valore più basso registrato a partire da febbraio 2009 quando era pari all’8,2%. Il dato registrato a maggio 2018 si inserisce all’interno di un trend discendente iniziato ad ottobre 2013 quando il tasso di disoccupazione della zona euro era pari a 12,2%. A marzo 2017 il valore registrato era del 9,3%

Nella zona euro il numero dei disoccupati nel mese di maggio erano 13.656 milioni, 125000 in meno rispetto ad aprile 2018 e 1252 milioni in meno rispetto a maggio 2017.

I Paesi europei nei quali sono stati registrati tassi di disoccupazione maggiori sono la Grecia (20,1%), la Spagna (15,8%) e l’Italia (10,7%) mentre i Paesi con un minor numero di disoccupati sono la Repubblica Ceca (2,3%) e la Germania (3,4%). I paesi che maggiormente hanno ridotto il tasso di disoccupazione rispetto a maggio 2017 sono rispettivamente Cipro (dall’11,4% all’ 8,4%) e la Croazia (dall’ 11,3% al’ 8,9%).

Il tasso di disoccupazione dei giovani con età inferiore ai 25 anni nella zona euro a maggio 2018 era 15,1% cioè appartenevano a questa categoria 2390 milioni di persone, 353000 in meno rispetto lo stesso mese dell’anno scorso. 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento




Tag

FINANZA 









Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades