Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
16 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




WHIRLPOOL CORPORATION: RISULTATI SECONDO TRIMESTRE 2014

23 Luglio 2014 - Autore: Redazione


Whirlpool Corporation ha oggi annunciato guadagni GAAP pari a 179 milioni di dollari nel secondo trimestre 2014 (2,25 dollari per azione diluita) rispetto ai 198 milioni di dollari dello stesso periodo del 2013 (2,44 dollari per azione diluita). I guadagni sulle attività correnti per azione diluita hanno segnato il record di 2,62 dollari nel secondo trimestre 2014 contro i 2,37 dollari dello stesso periodo 2013. A concorrere a questo risultato gli effetti derivanti dalle iniziative portate avanti sul mix prezzo/prodotto, sul costo della produttività e i benefici derivanti dalle iniziative per la riduzione dei costi e il miglioramento della capacità produttiva.

Le vendite, nel secondo trimestre 2014 sono state pari a 4,7 miliardi di dollari, in linea con il valore delle vendite nello stesso periodo del 2013. Escludendo l’impatto dei cambi e dei crediti di imposta brasiliani (BEFIEX), le vendite hanno registrato un incremento dell’1% rispetto allo stesso periodo del 2013.
  
 «I risultati del secondo trimestre sono in linea con le nostre attese, e la regione nord americana ha stabilito il record di margine operativo –ha dichiarato Jeff Fettig, Presidente e amministratore delegato di Whirlpool Corporation–. Nel complesso i fondamentali del nostro business restano solidi e continuiamo a investire in innovazione di prodotto e in acquisizioni».

Il profitto operativo GAAP nel secondo trimestre è stato di 291 milioni di dollari contro i 328 milioni di dollari dello stesso periodo del 2013. Il profitto operativo corrente è stato di 330milioni di dollari (pari al 7,1% delle vendite) rispetto ai 335 milioni di dollari (pari al 7,1% delle vendite) nello stesso periodo del 2013. Gli effetti derivanti dalle iniziative portate avanti sul mix prezzo/prodotto, sul costo della produttività e i benefici derivanti dalle iniziative per la riduzione dei costi e il miglioramento della capacità produttiva sono stati superati dagli ordinativi più bassi, dai maggiori costi delle materie prime, dai cambi e dai maggior investimenti in marketing, tecnologia e innovazione di prodotto. 

Nella prima metà del 2014 il capitale utilizzato da Whirlpool nelle attività operative è stato di 368 milioni di dollari rispetto ai 196 milioni di dollari dello stesso periodo del 2013. Su base annua il flusso di cassa libero impiegato da Whirlpool Corporation è stato di 622 milioni di dollari rispetto ai 373 milioni di dollari dello stesso periodo del 2013. L’impiego del flusso di cassa libero è dovuto principalmente a un aumento degli investimenti di capitale e a un livello più alto di scorte a supporto del trasferimento delle linee produttive e a nuovi lanci di prodotto nella seconda metà dell’anno 


Previsioni 

Whirlpool Corporation ha rivisto la guidance per il 2014 per riflettere le variazioni degli inventari commerciali legate alla previsione di acquisto delle quote di maggioranza di Hefei Rongshida Sanyo Electric Company e in previsione dell’acquisizione delle quote di maggioranza di Indesit Company SpA. Whirlpool Corporation si aspetta per il 2014 guadagni per azioni diluita in un range compreso fra i 10,30 e i 10,80 dollari e guadagni correnti per azione diluita compresi fra 11,50 e 12 dollari. 

Per il 2014 Whirlpool Corporation prevede di generare un flusso di cassa compreso fra i 600 e i 650 milioni di dollari. Compresi nella guidance sono le spese di ristrutturazione (sino a un massimo di 150 milioni di dollari), investimenti di capitale fra i 625 e i 675 milioni di dollari e contributi pensionistici negli Usa che si aggirano introno ai 160 milioni di dollari.

«Per il 2014 beneficeremo della crescita della domanda globale, dell’immissione sul mercato di nuovi prodotti, di aumenti di prezzo già annunciati e di forti livelli di produttività –ha dichiarato Fettig–. Ci attendiamo di acquisire la maggioranza di Hefei Sanyo e Indesit entro la fine dell’anno: tutto questo rappresenterà un’eccezionale base per la crescita e la creazione di valore per il 2015 e oltre».


Whirlpool Europa, Medio Oriente e Africa



Whirlpool Europa, Medio Oriente e Africa ha riportato nel secondo trimestre 2014 vendite per 746 milioni di dollari, contro i 731 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno precedente. Escludendo gli effetti dei cambi, le vendite sono diminuite del 3% circa.
La regione ha riportato un profitto operativo di 2 milioni di dollari, a fronte della perdita operativa di 6 milioni di dollari riportata nel secondo trimestre 2013. Le iniziative in corso sui costi della produttività, le iniziative intraprese per ridurre i costi e la capacità produttiva e il miglioramento del mix di prodotto e prezzi hanno più che compensato i minori volumi di vendita, gli effetti del cambio e l’aumento degli investimenti in marketing, tecnologia e prodotti.
L’azienda si aspetta per il resto del 2014 ordinativi in un range compreso tra lo 0 e il +2%.


Prodotti e innovazioni


Whirlpool EMEA
-    Il piano cottura a induzione Whirlpool 6° Senso unisce i vantaggi dell’induzione con la tecnologia 6° Senso per migliorare l’intuitività e l’usabilità. Con un solo tocco, i consumatori possono scegliere i metodi di cottura preferiti, mentre l’ampia superficie FlexiCook rende più semplice che mai preparare una grande varietà di piatti.
-    Il nuovo frigorifero e congelatore Whirlpool può essere installato separando o appaiando gli apparecchi, sia nella configurazione a incasso sia in quella free-standing, consentendo una grande versatilità. Il sistema di illuminazione e il ricercato design dell’interno rendono più semplice la gestione di alimenti freschi e non, mentre le tecnologie 6° Senso FreshControl e ShockFreeze mantengono più a lungo freschi i cibi.
 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades