ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
12 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Un nuovo cliente di moduli precontrattuali KIID per BNP Paribas Securities Services

13 Ottobre 2011 - Autore: Redazione


BNP Paribas Securities Services ha annunciato di aver vinto un nuovo mandato per la produzione del “Key Investor Information Document” (KIID) per conto di Duemme International Luxembourg.

 
Il gestore ha scelto BNP Paribas Securities Services per la redazione del documento per il suo fondo Société d'Investissement à Capital Variable (SICAV) a partire dal primo trimestre del 2012.
 
Il modulo KIID è divenuto un requisito legale UCITS IV il 1° luglio 2011 per le società d’investimento che vendono fondi all’interno dell’UE. I gestori di fondi devono redigere un documento informativo composto da due pagine, in uno stile facilmente comprensibile e non tecnico, nella lingua locale di ogni Paese in cui è venduto il fondo.
 
Dopo un combattuto processo di aggiudicazione del mandato, Duemme ha scelto la soluzione BNP Paribas Securities Services, per la sua natura modulare e flessibile e in virtù della reputazione generale della banca di leader nella fornitura di rendiconti e soluzioni di analisi del rischio.
 
Fabio Ventola, Direttore Operativo di Duemme International, ha commentato così la notizia: “gli investitori esigono informazioni chiare e concise come base per prendere decisioni ben informate, e siamo lieti di aver scelto BNP Paribas Securities Services per assisterci in merito.”
 
Margaret Harwood-Jones, Direttore del segmento clienti – Asset managers and Alternative fund managers di BNP Paribas Securities Services, aggiunge: “i gestori devono affrontare un quadro normativo sempre più complesso, controbilanciato dalla costante esigenza di avere un luogo sicuro dove custodire gli assets.
“Siamo lieti che Duemme ci abbia affidato le sue esigenze relative ai KIID. Affidandoci questa funzione, essi possono infatti concentrarsi sulla loro attività principale di gestione del patrimonio dei loro clienti.
 
 
 
“All’inizio di quest’anno, siamo stati i primi a presentare sul mercato una soluzione per fondi master-feeder conforme alla direttiva UCITS IV”, continua Harwood-Jones. “Crediamo che questo sviluppo, insieme al nuovo mandato ottenuto, sottolinei il nostro impegno ad aiutare i clienti nel muoversi sul complesso terreno normativo.”
 
 
 
 
BNP Paribas Securities Services
 
BNP Paribas Securities Services, interamente controllata dal gruppo BNP Paribas, è leader in Europa e 5° nel mondo nel servizio titoli per asset in custodia (Fonte: Globalcustody.net).
Opera nell'ambito del post-trading ed è in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza di istituzioni finanziarie ed emittenti. La banca ha una presenza in 32 paesi ed offre ai suoi clienti la possibilità di comprare e regolare attività finanziarie in più di 100 mercati.
Il patrimonio in custodia è di 4.641 miliardi di euro, il patrimonio amministrato è di 771 miliardi di euro e 6.329 sono i fondi amministrati (Dati al 31/12/2010).
 
E’ presente in Italia da più di 20 anni: gli uffici di Milano si avvalgono di oltre 400 professionisti che offrono ai clienti la più completa gamma di servizi a valore aggiunto attualmente presente sul mercato italiano.
E’ la prima banca ad aver ricevuto da Banca d'Italia l'approvazione ad agire come Banca Depositaria per i fondi d'investimento; è l'unica banca ad essere nominata 'Top rated' nel “Global Custodian Agent Bank survey” ogni anno dal 1992 ed è il primo fornitore di servizio titoli, sia per la clientela domestica che per quella non residente.
 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades