FinanzaeDiritto sui social network
24 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




UN ACCORDO PER ASSUMERE: BILANCIO DI UN ANNO

12 Novembre 2013 - Autore: Redazione


L’intesa, promossa nel 2012 dalla Fondazione Michelin Sviluppo e da Eurofidi, prevede un contributo a fondo perduto per le piccole e medie imprese intenzionate a impiegare almeno quattro nuovi addetti.

Nei primi dodici mesi di operatività, sono stati creati 57 nuovi posti di lavoro 

Torino, 12 novembre 2013 – È positivo il primo bilancio dell’accordo sottoscritto un anno fa da Fondazione Michelin Sviluppo e da Eurofidi per incentivare l’occupazione sul territorio piemontese. I primi dodici mesi di operatività dell’intesa hanno portato alla creazione di 57 nuovi posti di lavoro da parte delle otto imprese che hanno già beneficiato della sovvenzione. Altre quattro Pmi completeranno l’iter di assegnazione dei fondi entro il 2013, portando così il totale dei posti di lavoro creati a 71.

L’accordo ha permesso alle prime otto aziende beneficiarie di ricevere finanziamenti da parte degli istituti di credito per quasi 1,4 milioni di euro e garanzie di Eurofidi per oltre 846 mila euro.

La Fondazione Michelin Sviluppo ha inoltre erogato, sempre nei confronti delle prime imprese beneficiarie, quasi 30 mila euro per abbattere i costi degli interessi bancari e della garanzia, con un ulteriore impegno di spesa di altri 78 mila euro collegato con l’effettiva creazione di nuova occupazione. Eurofidi ha selezionato e proposto le imprese alla Fondazione, seguendole nell’ottenimento di finanziamenti bancari e nella concessione della garanzia.

 

Le imprese interessate

   LOCALITÀ

SETTORE MERCEOLOGICO

CONTRIBUTO EROGATO DA

FMS

CONTRIBUTO TOTALE PREVISTO

IMPEGNO CREAZIONE POSTI DI LAVORO

 

CANELLI

metalmeccanico

3.389

11.116

7

 

VIGLIANO D'ASTI

dispositivi di guida per disabili

3.389

9.182

7

 

TREZZO TINELLA

manutenzione impianti sollevamento

2.218

6.074

5

 

CUNEO

ristorazione

3.410

11.282

8

 

PIOBESI D'ALBA

smaltimento oli esausti

6.410

11.869

8

 

MAGLIANO ALPI

ferramenta, aria compressa

3.906

8.026

6

 

LESSOLO

produzione schede elettroniche

3.000

7.459

6

 

CASALE

serramenti

3.150

12.957

10

     

€ 28.872

€ 77.965

57

             

 

Le caratteristiche dell’accordo

L’intesa prevede un contributo a fondo perduto per l’abbattimento degli interessi bancari e dei costi di garanzia Eurofidi per le piccole e medie imprese che intendono assumere un minimo di quattro addetti entro tre anni. L’iniziativa, tutt’ora in vigore, è valida esclusivamente per le aziende con sede situata nelle zone limitrofe agli stabilimenti Michelin nelle province di Alessandria, Cuneo e Torino. Per ottenere il beneficio, le imprese interessate (anche quelle neo costituite) devono aver ottenuto un finanziamento da parte di uno degli istituti di credito convenzionati, assistito da garanzia Eurofidi.

La Fondazione Michelin Sviluppo interviene rimborsando le spese del finanziamento, interamente o in parte secondo gli accordi presi con le singole imprese sulla base del loro impegno nella creazione di nuovi posti di lavoro. Le spese rimborsabili sono gli interessi del finanziamento bancario e i costi dell’intervento a garanzia di Eurofidi. È la Fondazione a valutare i progetti per definire la sovvenzione, offrendosi come tutor per la creazione o per l’espansione dell’attività imprenditoriale. La garanzia di Eurofidi può essere fino al 60% ed è aumentabile fino all’80% in presenza di imprese femminili, imprese dell’indotto di grandi imprese in amministrazione straordinaria, imprese sociali, aziende appartenenti a contratti di rete e con operazioni di durata pari o superiore a 36 mesi.

 

I commenti

«A un anno dalla sua stipula, l’accordo tra Fondazione Michelin Sviluppo ed Eurofidi ha dimostrato di avere, se possibile, una valenza ancora maggiore a causa del perdurare di un contesto sociale e finanziario che colpisce duramente le nostre imprese e le nostre famiglie – dichiara Claudia Porchietto, assessore al Lavoro e Formazione Professionale della Regione Piemonte –. Questo strumento si è dimostrato essenziale per il sistema produttivo del nostro territorio, rappresentando una boccata d’ossigeno per le piccole medie imprese e un’importante opportunità per i lavoratori assunti».

 

«Voglio ringraziare la Fondazione Michelin Sviluppo ed Eurofidi – afferma Agostino Ghiglia, assessore alla Ricerca, Innovazione e Partecipate della Regione Piemonte – per aver voluto e portato avanti un’iniziativa tanto importante quanto efficace per il sostegno alla produttività e all’occupazione del territorio piemontese. Sono strumenti concreti come questo che, in un periodo di grave difficoltà come quello attuale, consentono alle aziende di innovare e crescere, e non solo di sopravvivere».

 

«La Fondazione Michelin Sviluppo e il Gruppo Michelin si aspettavano grandi risultati dall’accordo. A distanza di un anno siamo sicuramente soddisfatti, sia in termini quantitativi, sia dal punto di vista della qualità delle relazioni messe in atto con Eurofidi e con le aziende beneficiarie» spiega Jean-Paul Caylar, presidente e amministratore delegato della Michelin Italiana.

 

«Insieme alla Fondazione Michelin Sviluppo, abbiamo voluto realizzare questo accordo che incentiva, in una fase congiunturale molto difficile per le piccole medie imprese, l’occupazione sul territorio piemontese – commenta Massimo Nobili, presidente di Eurofidi –. L’intesa si è dimostrata uno strumento molto concreto, che ha permesso nel suo primo anno di operatività di raggiungere già alcuni importanti risultati. Il ruolo di Eurofidi è stato, oltre a quello “classico” di garante, anche di individuare fra tutte le imprese socie quelle alla ricerca di finanziamenti per investimenti produttivi, in grado quindi di generare nuova occupazione, e perciò maggiormente coinvolgibili. L’iniziativa è tuttora in corso e sono convinto che i numeri presentati oggi sono destinati ad aumentare sensibilmente. Questo conferma che la via della collaborazione con il mondo delle Fondazioni può portare ricadute positive sul sistema delle imprese».

La Fondazione Michelin Sviluppo è la costola di Michelin dedicata allo sviluppo dell’occupazione nei territori nei quali sono insediati i suoi stabilimenti. Dal 2004, anno della sua creazione, Michelin Sviluppo ha contribuito alla creazione di più di 1.500 nuovi posti di lavoro, tramite aiuti economici a fondo perduto per circa 900.000 € e facilitando la concessione di finanziamenti alle Pmi del territorio per 13.800.000 €. Lo scopo della Fondazione è partecipare allo sviluppo socioeconomico delle zone in cui sono installati gli stabilimenti Michelin, offrendo gratuitamente un aiuto professionale ed economico alle piccole e medie aziende in fase di creazione o espansione, per contribuire ad incrementarne i livelli occupazionali.

La Fondazione partecipa allo sviluppo del territorio principalmente attraverso:

             Aiuti economici (facilità di accesso al credito, abbattimento degli oneri finanziari)

        Aiuti tecnici (consulenze in settori in cui Michelin è all’avanguardia, come organizzazione industriale, sistemi di qualità, marketing)

La FMS offre sostegno organizzativo, oltre che finanziario, e opera in stretta collaborazione con gli Attori pubblici e privati dello sviluppo economico locale.

 

Michelin in Italia

1901                       Viene fondata l'Agenzia Italiana per la vendita di pneumatici Michelin.

1906                       Nasce Torino Dora come primo sito industriale fuori Francia.

1961                       Si inaugura lo stabilimento di Cuneo.

1970-71                  Nascono gli stabilimenti di Alessandria, Fossano e Torino Stura.

Oggi                       Michelin in Italia è leader di mercato e primo fabbricante di pneumatici. È presente in Italia con una Sede Legale, a Torino, una Direzione Commerciale, a Milano, e quattro Stabilimenti di Produzione: Cuneo, Fossano, Alessandria, Torino Stura, per un totale di quasi 4.400 dipendenti.

                A Torino è inoltre presente un importante magazzino logistico e altri due centri di distribuzione si trovano a Tribano (PD) e uno a Santa Palomba (RM).

 

Michelin nel mondo

Data di costituzione:                           1889

Insediamenti industriali:                     69 siti di produzione in 18 Paesi

Numero di dipendenti:                        113.400

Centro di Tecnologia:                          oltre 6.000 ricercatori suddivisi in tre continenti: Nord America, Europa e Asia

Budget annuale di R&D:                       più di 600 milioni di euro

Produzione annua:                                più di 166 milioni di pneumatici prodotti e più di 10 milioni di carte e guide vendute in più di 170 Paesi e 970 milioni di itinerari calcolati da ViaMichelin

Vendite nette 2012:                                              21,5 miliardi di euro

 

 

Eurofidi è il più grande Confidi in Italia e una delle principale società di garanzia al mondo. Scopo della società è agevolare l’accesso al credito alle piccole e medie imprese: la sua attività consiste infatti nell’affiancare le Pmi nel loro rapporto con il sistema bancario, garantendone le linee di credito. Attraverso la concessione di garanzie alle imprese socie, Eurofidi offre un valido sostegno al loro sviluppo: ampliandone la capacità di credito, queste sono in grado di finanziare tutti gli investimenti. Al 30 settembre 2013 le garanzie complessivamente rilasciate sono state oltre 3,6 miliardi. Le aziende associate sono oltre 54 mila in tutta Italia. Eurofidi è uno dei soggetti operativi del marchio Eurogroup, realtà italiana di riferimento nei settori della garanzia al credito e della consulenza aziendale alle Pmi. Eurogroup opera anche attraverso Eurocons, consulting specializzata in servizi di consulenza per le Pmi, ed Euroenergy, società fornitrice di tecnologie impiantistiche nel campo delle energie rinnovabili. Eurofidi, Eurocons ed Euroenergy sono presenti in dodici regioni con 32 punti operativi, con un’operatività che copre ormai quasi tutto il territorio nazionale.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades