xm zero
FinanzaeDiritto sui social network
10 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




SIMMONS & SIMMONS E GIANNI ORIGONI GRIPPO CAPPELLI & PARTNERS NEL PRIMO BOND PUBBLICO DI IREN DA 300 MILIONI DI EURO

15 Luglio 2014 - Autore: Redazione


Gli studi Simmons & Simmons e Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners hanno assistito rispettivamente Iren S.p.A. e un sindacato di banche formato da Banca IMI, BNP Paribas, Mediobanca, Morgan Stanley ed Unicredit nel bond pubblico a sette anni per un ammontare complessivo di 300 milioni di euro. L'emissione, destinata esclusivamente alla clientela istituzionale, è stata quotata sulla Borsa di Irlanda.

Iren, multiutility quotata alla Borsa Italiana con sede a Reggio Emilia, opera nei settori dellenergia elettrica, dellenergia termica per teleriscaldamento, del gas, della gestione dei servizi idrici integrati, dei servizi ambientali e dei servizi per le Pubbliche Amministrazioni.

Nell'operazione, Simmons & Simmons ha assistito Iren S.p.A. per gli aspetti di diritto italiano ed inglese relativi all'operazione, con un gruppo di lavoro coordinato dal partner Piergiorgio Leofreddi, coadiuvato dalla associate Azzurra Campari e dal partner Michele Citarella e dal senior associate Ernesto Caso per gli aspetti fiscali.

Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners ha invece assistito le banche per gli aspetti di diritto italiano e inglese relativi all'operazione, con un gruppo di lavoro coordinato dal partner Richard Hamilton per gli aspetti di diritto inglese e dai partner Fabio Ilacqua (per gli aspetti di diritto italiano) e Fabio Chiarenza (per la parte tax), coadiuvati dalla senior associate Elena Cirillo (per gli aspetti di diritto italiano) e dalla senior associate Elisabetta Gardini e dallassociate Francesca Falco (per gli aspetti regolamentari).




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades