Scende la disoccupazione a novembre

9 Gennaio 2019 - Autore: Redazione


 

 

Cala la disoccupazione a novembre a 10,5%. La pubblicazione è in linea con le attese degli analisti (10,5%). Il dato precedente era a 10,6%.

 

Il dato italiano del mercato del lavoro non ha generalmente un impatto significativo sui mercati, come in questo caso. Il Ftse Mib non ha registrato particolari variazioni connesse al dato.

 

 

 

Dettagli

 

A novembre 2018 la stima degli occupati risulta sostanzialmente stabile rispetto a ottobre; anche il tasso di occupazione rimane invariato al 58,6%.

 

Come già accaduto in ottobre, l’andamento degli occupati è sintesi di un lieve aumento dei dipendenti permanenti (+15 mila) e una diminuzione di quelli a termine (-22 mila).

 

Torna a calare, dopo due mesi di crescita, la stima delle persone in cerca di occupazione (-0,9%, pari a -25 mila unità) mentre a novembre si stima un aumento degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (+0,2%, pari a +26 mila unità).

 

Su base annua, l’occupazione cresce dello 0,4%, pari a +99 mila unità.

 

 

 

Serie Storica

 

La disoccupazione negli ultimi 5 anni mostra un tendenza in leggero calo, il massimo è stato toccato a novembre del 2014 quando la disoccupazione raggiunse il 13,4% mentre il minimo è stato toccato ad ottobre del 2018 a 9,8%.

 

 

 

 

 

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades