FinanzaeDiritto sui social network
18 Agosto 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Safe Bag verso wall street

15 Aprile 2019 - Autore: Redazione


Safe Bag S.p.a. azienda italiana quotata all’Aim e attiva nei servizi di protezione e rintracciamento bagagli per i passeggeri aeroportuali, comunica che il Consiglio di Amministrazione ha conferito mandato al Presidente per avviare le attività propedeutiche al double listing presso il mercato statunitense Nasdaq. Si presume che il processo di double listing possa durare circa 90 giorni e, dunque, possa concretizzarsi entro fine luglio.

 “In seguito ad un incontro con i vertici del Nasdaq ci siamo convinti che il double listing su questo mercato possa essere la strada giusta per aumentare la liquidità sul titolo e favorire le operazione di m&a che abbiamo allo studio negli Usa”. Ha dichiarato Rudolph Gentile, Presidente di Safe Bag.

 Safe Bag, con sede a Gallarate (Va), conta circa 600 collaboratori a livello mondiale, ha al suo attivo circa 5 milioni di clienti all’anno, ed è presente negli aeroporti di Italia, Francia, Portogallo, Svizzera, USA, Canada, Brasile, Polonia, Russia, Lituania, Lettonia, Estonia, Kyrgyzstan, Thailandia e Filippine con circa 150 punti vendita

Il Gruppo ha chiuso il 2018 con un fatturato di circa 43 milioni di euro

Reazione del titolo

Il titolo al momento scambia a 4,59 euro, con una variazione di +6,50%. La notizia dell’avvio del processo di double listing ha fatto registrare un incremento positivo dell’azione.

 

Analisi grafica del titolo

Il titolo nelle ultime sedute ha disegnato una tendenza laterale tra 4,20 euro e 4,40 euro mantenendosi su un supporto dinamico. La seduta odierna ha rotto la resistenza dinamica invertendo la tendenza al rialzo, portandosi al di sopra di 4,40 euro. Il titolo ha toccato il massimo precedente di 4,80 euro a novembre 2018, l’azione ha subito un brusco calo portandosi ai minimi di dicembre 2018 di 3,79 euro.

 

Analisi fondamentale

In base all’ultimo bilancio consolidato approvato il 31 dicembre 2018, la società Safe bag ha realizzato ricavi pari a 43,1 milioni di euro, in aumento del 40% rispetto al 2017 (euro 30,5 milioni).

Il margine lordo operativo (ebitda) è pari a euro 6,5 milioni, in crescita del 35% rispetto al 2017 (euro 4,8 milioni).

Il risultato operativo (ebit) è pari a euro 5,0 milioni, in miglioramento del 28% rispetto al 2017 (euro 3,9 milioni).

L’utile netto è pari a euro 3,8 milioni, in crescita rispetto al 2017 (euro 2,4 milioni).

L’utile per azione è pari a 0,25 euro. Il rendimento dell’utile per azione è pari a 5,45%.

 

 

 

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades