corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
23 Agosto 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




RISARCIMENTO DEL DANNO PER MANCATA VIGILANZA SULLA SICUREZZA E SULL'INCOLUMITA' NEGLI ISTITUTI SCOLASTICI

3 Gennaio 2011 - Autore: mariagrazia mazzaraco
Il diritto della salute, dell'integrità fisica rientrano tra i diritti inviolabili della persona e come tali meritano il riconoscimento e la tutela costituita dal reintegro in caso di violazione e lesione. La terza sezione della Cassazione con la sentenza n. 5067/2010 ha imposto l'obbligo risarcitorio del danno causato quale sia la fonte di responsabilità. La Suprema Corte ha condannato, nel caso di specie, il Ministero dell'Istruzione al ristoro del danno per l'aspetto non patrimoniale e del danno morale per l'infortunio occorso ad un alunno, minore quindi, durante le lezioni scolastiche. Atteso che il rapporto scolastico ha natura negoziale in quanto trattasi del contratto sciale per eccellenza, i giudici di legittimità motivano la propria decisione sulla responsabilità colposa in cui l'istituto scolastico, inadempiente, incorre per non aver vigilato sullo scolaro. La mancata vigilanza su un individuo che si procura da solo un danno alla persona anche senza l'intervento di un terzo provocatore costituisce un'inadempienza contrattuale per violazione del dovere di protezione riparabile in forma monetaria (oltre al valore biologico). Il percorso già intrapreso dalle sezioni unite della Cassazione con la sentenza n. 26972/2008 sulla configurazione della risarcibilità dei danni patrimoniali e non, pone l'accento su due aspetti rilevanti ossia che il danno morale esiste come elemento del danno non potrimonaile e per tanto può originarsi anche da responsabilità contrattuale. Ciò posto i Giudici Supremi hanno ribadito che, a seguito dell'accoglimento della domanda d'iscrizione e della successiva ammissione nell'istituto scolastico dello studente, il vincolo negoziale che si instaura genera a carico dell'istituto l'obbligo di vigilare sulla sicurezza e sull'incolumità per tutto il periodo di durata delle prestazioni scolastiche. Dott.ssa MAZZARACO Mariagrazia


            

Altri articoli scritti da mariagrazia mazzaraco

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades