corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
9 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Regno Unito, cresce il Pmi dei servizi ad agosto

5 Settembre 2018 - Autore: Redazione


Il PMI britannico dei servizi è salito a 54,3 ad agosto. L’indice supera le previsioni di mercato di 53,9 e anche il 53,5 di luglio. L'attività commerciale e il nuovo lavoro sono aumentati più velocemente. L'incertezza della Brexit continua a frenare la spesa business-to-business, specialmente in relazione a progetti su larga scala. La creazione di posti di lavoro è stata la più forte da febbraio, tra gli sforzi per aumentare la capacità commerciale e far fronte a maggiori carichi di lavoro. D'altra parte, l'inflazione dei costi di produzione è accelerata, guidata dai prezzi dei carburanti e dalle pressioni salariali, poiché le difficoltà nel reclutare personale adeguatamente qualificato hanno contribuito ad aumentare i pagamenti salariali. L'inflazione dei prezzi alla produzione è stata modesta. Infine, la fiducia delle imprese è scesa al minimo di 5 mesi a causa delle preoccupazioni della Brexit, in particolare l'impatto a breve termine sui piani di investimento aziendale dei clienti.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento




Tag

finanza 









Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades