Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
20 Settembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Prepararsi per l'ultimo "Quarter" - Q4

5 Settembre 2012 - Autore: Fabio Speri - Strategic Leadership Coach & Trainer


Prepararsi ad affrontare l’ultimo “Quarter” (Q4) come le squadre di Calcio si preparano ad affrontare l’intera stagione.

Provate a dare un valore da 1 a 10 a queste semplici 5 domande:

  • Il mio Management Team è assolutamente pronto (strategia, obiettivi personali, motivazione) per affrontare con successo il Q4?
  • La rosa dei manager che ho a disposizione è la migliore squadra per affrontare con successo ogni impegno aziendale?
  • Qual è in questo momento lo stato emotivo e di unità del Team?
  • So esattamente come agire (azioni strategiche) per battere la concorrenza e raggiungere gli obiettivi di fine anno?
  • In caso di problematiche di uno o più tra i miei collaboratori (assenza, malattia, infortunio, problemi personali o famigliari, ecc.) sono già preparato ad eventuali sostituzioni per raggiungere ugualmente gli obiettivi?

In Italia tutti sappiamo che le squadre di calcio, a secondo dell’impegno che hanno di fronte, iniziano la preparazione atletica più o meno da metà Luglio. Alcune di queste squadre, quelle che devono affrontare la fase preliminare di Champions League o di Europa League, anticipano necessariamente la preparazione per affrontare al meglio questi impegni ufficiali.

La riflessione che espongo è semplice ma che vuole portare nuove riflessioni nel mondo del lavoro. Perché una squadra di calcio che deve preparare la stagione (Settembre – Giugno) sfrutta i mesi di Luglio e Agosto per prepararsi al meglio fisicamente, psicologicamente e tatticamente, mentre la maggior parte delle aziende, che riconosce l’ultimo Quarter (Q4) come tra i più importanti e strategici dell’anno fiscale, non agisce allo stesso modo?

In realtà, Agosto, se non totalmente almeno la seconda parte, dovrebbe essere il mese più usato dalle Società, per la preparazione al rush finale. In questo periodo si dovrebbe valutare la strategia migliore per raggiungere gli obiettivi prefissati, creare unità e affiatamento nel team management, coinvolgere lo staff per contribuire attivamente al raggiungimento degli obiettivi, organizzare eventi per coinvolgere ulteriormente i fornitori e sostenere insieme il processo di crescita, oppure contattare i clienti anche solo per augurare loro il massimo profitto per gli ultimi mesi...insomma, una serie di attività che potrebbero contribuire e facilitare il raggiungimento del traguardo!

Penso che tutto oramai siamo consapevoli che, il modo e le regole di fare business stanno cambiando, e se fino a pochi anni fa le impostazioni e le tradizioni locali (nazionali) prevalevano, ora, con la globalizzazione, fanno fatica ad essere strumenti di crescita, anzi... possono diventare oggetti frenanti.

Per gli italiani Agosto rimane ancora il mese delle ferie, mentre in tutto il mondo le ferie sono spalmate durante l’anno, mantenendo in questo modo il potenziale di vendita su circa 11 mesi a differenza (a secondo del tipo di business) dei circa 7 mesi italiani.

Dunque, perché non agire come le squadre di calcio che si preparano a conquistare ognuno il campionato? Perché non unire le forze all’interno dell’organizzazione per pianificare e conquistare con grinta e decisione l’alta classifica dei mercati?

Visione, obiettivi, strategie, ruoli, aggregazione e determinazione, i valori per conquistare il Q4 con successo. Questo è il momento strategico per la preparazione allo sprint finale, affrontandolo con convinzione e creatività.

Buon Q4,

Fabio Speri
Strategic Leadership Coach & Trainer
www.fabiosperi.it




            

Altri articoli scritti da Fabio Speri - Strategic Leadership Coach & Trainer

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades