ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
24 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Piemonte - Sgravi Irap per chi assume

31 Ottobre 2011 - Autore: ERREVI CONSULENZE di Roberto Varagnolo


Nel corso della prima settimana di novembre sarà possibile formalizzare telematicamente la segnalazione per l`incremento occupazionale che, secondo la Legge Regionale n. 19 del 3/08/2010 (recante "Interventi urgenti per lo sviluppo delle attività produttive e disposizioni diverse") e e della Misura II.11 “Meno tasse per l’occupazione” dell’Asse II “Competitività”del Piano straordinario per l’occupazione, permette l`accesso alle agevolazioni in materia di imposta regionale sulle attività produttive (IRAP). In pratica, i soggetti che incrementano nei tre anni di imposta successivi a quelli in corso al 31/12/2010 il numero di lavoratori assunti con contratto a tempo indeterminato, possono ottenere uno deduzione IRAP per ogni dipendente neoassunto, a condizione che lo stesso rapporto d’impiego non si interrompa: in caso contrario la deduzione cessa a partire dall’anno di imposta in cui avviene la cessazione. L’importo va poi adeguato all’effettivo periodo di lavoro prestato nell’anno. Qualora il lavoratore cessato, per cause non imputabili al datore di lavoro, venga sostituito con un nuovo lavoratore con contratto analogo al precedente, non si perde il diritto alla deduzione che verrà utilizzata a partire dal momento della nuova assunzione sino alla data in cui avrebbe avuto diritto in relazione al rapporto di lavoro cessato. In caso di trasformazione di contratto, la deduzione spettante va rapportata al periodo di lavoro nell’anno in cui il rapporto è stato intrattenuto a tempo indeterminato. I beneficiari possono dedurre un importo forfetario annuo di: •€ 15.000 per ogni nuovo lavoratore assunto a partire dall`anno di assunzione e fino al terzo anno compiuto (N.B.: per ciascuno dei tre anni sarà dunque possibile dedurre € 15.000); •€ 30.000 per ogni nuovo lavoratore ultracinquantenne assunto a partire dall`anno di assunzione e fino al terzo anno compiuto (N.B.: per ciascuno dei tre anni sarà dunque possibile dedurre € 30.000). L`importo deducibile non può comunque superare il costo del singolo dipendente. L`agevolazione, inoltre, non è cumulabile con analoghi interventi volti a favorire l`incremento occupazionale, ad eccezione di quanto previsto dalla legge 296/2006. Si può accedere all’agevolazione fino al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2013 e la si può godere per i tre anni successivi: se ad esempio l’incremento si verifica nell’anno 2013, la deduzione verrà utilizzata a partire dal 2014 e fino al 2016. http://www.erreviconsulenze.it/1/piemonte_sgravi_irap_per_chi_assume_6396794.html


            

Altri articoli scritti da ERREVI CONSULENZE di Roberto Varagnolo

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades