FinanzaeDiritto sui social network
7 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




NORTON ROSE FULBRIGHT CON LE BANCHE NEL FINANZIAMENTO DEL LBO DI RGI S.P.A. DA PARTE DEL FONDO ARDIAN

7 Ottobre 2014 - Autore: Redazione


Norton Rose Fulbright ha assistito UniCredit (in qualità di Mandated Lead Arranger, Bookrunner e Facility/Security Agent) e GE Capital (in qualità di Mandated Lead Arranger) in relazione alle linee di credito a supporto dell’acquisizione, da parte del fondo di private equity Ardian, della maggioranza del capitale di RGI S.p.A. da 21 Investimenti, Quadrivio ed altri azionisti di RGI. Il fondatore di RGI, Paolo Benini, ed altri managers, incluso l’amministratore delegato Vito Rocca, hanno mantenuto una quota del capitale della società. Il pool di banche finanziatrici è composto da UniCredit, GE Capital, UBI Banca e Banco Popolare.

RGI è specializzata nell'offerta di prodotti software e servizi tecnologici specifici per il settore assicurativo. La società è leader assoluto nel mercato italiano e, anche grazie al supporto del nuovo azionista Ardian, intende sviluppare ulteriormente la sua rete estera, che già copre Germania, Francia, Irlanda e Tunisia.

Il team di lavoro di Norton Rose Fulbright è stato coordinato da Mario Lisanti, banking partner della sede di Milano, con il supporto del senior associate Domenico Petrone e dei trainees Renato Morante e Alexander Smyth-Osbourne, tutti operativi nella sede di Milano. Claudio Grisanti, tax partner della sede di Milano di Norton Rose Fulbright Studio Legale, ha assistito le banche in merito ad alcuni aspetti di diritto tributario dell’operazione. Ardian è stata assistita dallo studio Gattai, Minoli & Partners, con il partner Gaetano Carrello e l’of counsel Nicolò Harris.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades