Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
8 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Norme di attuazione del decreto legislativo 24 febbraio 1998 numero 58 in materia di mercati

1 Gennaio 2007 - Autore: Redazione

Delibera n. 16191

Adozione del regolamento recante norme di attuazione del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 in materia di mercati

 

 

REGOLAMENTO CONSOB IN MATERIA DI MERCATI

 

Titolo I
Fonti normative e definizioni

 

Art. 1
(Fonti normative)

 

1. Il presente regolamento è adottato ai sensi dell’articolo 61, commi 2, 6-bis e 6-ter, dell’articolo 62, commi 1-ter, 1-quater e 3-bis, dell’articolo 64, commi 01 e 1-quinquies, dell’articolo 65, dell’articolo 70-ter, comma 2, dell’articolo 74, comma 2, dell’articolo 77-bis, commi 1 e 6, dell’articolo 78, comma 2, dell’articolo 79-bis, dell’articolo 79-ter, dell’articolo 180, comma 1, lettera c), dell’articolo 181, comma 2, dell’articolo 187-ter, comma 7 e dell’articolo 187-nonies del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58.

 

Art. 2
(Definizioni)

 

Nel presente regolamento si intendono per:

a) «Testo Unico»: il decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58;

b) «sedi di negoziazione»: i mercati regolamentati, i sistemi multilaterali di negoziazione e gli internalizzatori sistematici di cui rispettivamente all’articolo 1, comma 1, lettera w-ter), all’articolo 1, comma 5-octies e all’articolo 1, comma 5-ter del Testo Unico;

c) «società di gestione»: le società di gestione di cui all’articolo 61, comma 1, del Testo Unico;

d) «capitale minimo delle società di gestione»: l’ammontare minimo del capitale sociale delle società di gestione versato ed esistente;

e) «ordine con limite di prezzo»: ordine di acquisto o di vendita di uno strumento finanziario al prezzo limite fissato o ad un prezzo più vantaggioso e per un quantitativo fissato;

f) «mercati esteri»: i mercati riconosciuti dalla Consob ai sensi dell’articolo 67, comma 2 del Testo Unico ed ogni altro sistema multilaterale che consente l’incontro di interessi multipli di acquisto e vendita relativi a strumenti finanziari, ammessi alla negoziazione conformemente alle regole del sistema stesso, in modo da dar luogo a contratti.

2. Ai fini del presente regolamento, si applicano le definizioni contenute nel Testo Unico e nel Regolamento n. 1287/2006/CE del 10 agosto 2006.

 

Titolo II
Mercati regolamentati

 

Capo I
Risorse finanziarie delle società di gestione dei mercati e determinazione delle attività connesse e strumentali

 

Art. 3
(Risorse finanziarie)

1. Le società di gestione dispongono al momento dell’autorizzazione e continuativamente di risorse finanziarie sufficienti per rendere possibile il funzionamento ordinato dei mercati regolamentati gestiti, tenendo conto della natura e dell’entità delle operazioni concluse nei mercati nonché della portata e del grado dei rischi ai quali essi sono esposti.

 

 

Per visionare il testo completo della normativa:
http://www.finanzaediritto.it/promotori_doc03.pdf




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades