ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
11 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




NCTM, Pirola e d'Urso nella cessione di Gemeaz Cusin a Elior

4 Aprile 2012 - Autore: Redazione


 Elior Ristorazione s.p.a., società appartenente al gruppo francese Elior, ha acquistato l'intero capitale sociale di Gemeaz Cusin s.p.a., società del portafoglio gestito da Faberstone Capital Partners. Contestualmente al perfezionamento dell'operazione, Gemeaz Cusin s.p.a. ha proceduto al rimborso integrale del suo debito verso il pool di banche.


Faberstone, guidata in Italia dal dottor Marco Pennisi, e la società target sono state assistite dal team dello Studio Legale Associato NCTM coordinato dall'avvocato Pietro Zanoni, che ha curato gli aspetti corporate, e composto dagli avvocati Matteo Gallanti per la parte banking ed Emilio De Giorgi per gli adempimenti antitrust, col supporto dell'avvocato Tiziano Righini, legale interno di Gemeaz Cusin s.p.a.. L'acquirente è stato assistito dal dottor Stefano Barletta e dall'avvocato Lorenzo Muzii dello studio Pirola Pennuto Zei & Associati. Le banche sono state assistite dallo studio d'Urso Gatti e Bianchi con gli avvocati Giancarlo Castorino e Andrea Limongelli, e il dottor Marcello Legrottaglie.


Gemeaz Cusin s.p.a. è uno dei principali player in Italia nel settore della ristorazione collettiva, con un fatturato annuo di oltre € 300 milioni. Per effetto di questa acquisizione, il Gruppo Elior diventa il leader del mercato italiano della ristorazione collettiva, con un fatturato complessivo di circa € 650 milioni.

 Con oltre 250 professionisti di cui 50 equity partner, 34 salary partner e 19 of counsel e le sei sedi a Milano, Roma, Verona, Londra, Bruxelles e Shanghai, NCTM è riconosciuto tra i protagonisti del panorama italiano degli studi legali sia per dimensioni sia per quantità e tipologia di deal seguiti. Studio italiano indipendente, caratterizzato da una corporate governance innovativa e trasparente, NCTM offre consulenza in tutte le aree del diritto d’impresa, attraverso team di lavoro multidisciplinari, costruiti su misura sulle competenze richieste dalle specifiche esigenze del cliente.


L’approccio distintivo dello studio si traduce nei sei concetti cardine di leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità e coerenza.


Nel 2010 lo Studio ha ottenuto il prestigioso riconoscimento British Legal Awards - European Law Firm of the Year  quale Miglior Studio legale dell'anno a livello europeo attribuito dalla più importante rivista inglese specializzata in questo settore ossia Legal Week oltre ad essere stato inserito dal Financial Times come uno dei migliori studi europei, nella classifica dei 50 studi più innovativi del mondo, inoltre nel 2009 è stato premiato dalle riviste inglesi The Lawyer e Legal Week come migliore Studio legale italiano e migliore London office rispettivamente.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades