corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
20 Settembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Monte Titoli partecipa al successo dell'emissione Yankee Bond in USD di UniCredit

19 Dicembre 2018 - Autore: Redazione



Monte Titoli è nuovamente al fianco di UniCredit nell’emissione che segna il ritorno
dell’Istituto bancario sul mercato americano. La nuova emissione Yankee Bond di UniCredit, in un’unica tranche e per la durata di 5 anni, ha un valore nominale complessivo di 3 miliardi di usd. Monte Titoli, come già avvenuto in altre recenti e importanti emissioni, è il depositario che, grazie a un modello innovativo e consolidato, consente di combinare la regolamentazione 144A  e  Reg S.
Tale modello di emissione permette ad Emittenti come UniCredit di collocare tali
obbligazioni sia a investitori americani (144A) che a investitori europei e asiatici (Reg S)
UniCredit è stata pioniere nell’utilizzo di tale modello di emissione già nel 2017, con operazioni analoghe per complessivi 3 miliardi usd. Nel modello sviluppato, Monte Titoli, oltre al ruolo di depositario centrale, svolge anche quello di rappresentante fiscale dell’emittente stesso. Questa operazione si aggiunge alle altre emissioni (144A e Reg S) effettuate da Windtre  ed Eni a partire dal 2017 per un totale di $10 miliardi e conferma il ruolo di Monte Titoli quale punto di riferimento per gli Emittenti italiani su questa tipologia di emissioni. Il totale delle emissioni in Yankee Bond sul mercato americano gestite da Monte Titoli dal 2010 sale ad oltre usd 26 miliardi, confermando il pieno successo del modello




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades