MARCO DELL'ANTONIA NOMINATO INTERNATIONAL PARTNER DI ORRICK

6 Febbraio 2015 - Autore: Redazione


Il board committee di Orrick ha annunciato la nomina di Marco Dell’Antonia quale international partner della law firm americana. Marco Dell’Antonia, 39 anni, che nel settembre 2013 era stato promosso da of counsel a local partner, è l’unico italiano ad aver ottenuto tale riconoscimento negli ultimi due anni attraversando un processo di rigida e selettiva valutazione tra tutti i candidati delle 25 sedi Orrick.
 
“Siamo molto felici che Marco abbia raggiunto questa carica che è il frutto dei suoi alti standard professionali e umani dimostrati e riconosciuti dal mercato. La promozione si inserisce in un processo di consolidamento, non solo italiano, del dipartimento Corporate che prevede importanti passi nel corso dell’anno e si concretizzerà fin da subito in un affiancamento attivo ai partner internazionali nelle scelte strategiche di Orrick” commenta Alessandro De Nicola, senior partner e deputy mondiale corporate, che ne è stato il mentore fin dal suo ingresso in Orrick nel 2004.
“Marco ha contribuito in maniera sostanziale alla crescita della firm in Italia distinguendosi e superando le aspettative tramite il suo costante impegno ed eccellenza attraverso un cammino di valorizzazione e crescita delle risorse interne e diventando un punto di riferimento per il team ” conclude Patrizio Messina, managing partner italiano.
 
Marco Dell’Antonia ha iniziato la propria carriera professionale in Orrick nel maggio 2004, è membro dell’European Corporate Group di Orrick e può contare su una specifica esperienza nell’ambito M&A a livello italiano e internazionale, nella contrattualistica, nel diritto societario e nella corporate governance in generale e, in particolare, sull’applicazione del D. Lgs. 231/01 relativo alla responsabilità delle società derivante da reato. Con riferimento a quest’ultima attività, presta consulenza o ricopre il ruolo di componente dell’Organismo di Vigilanza in varie società (anche quotate e regolamentate). Inoltre ha recentemente assistito, nell’ambito di operazioni complesse, le maggiori banche, istituzioni finanziarie e società industriali italiane e internazionali. E' componente del Consiglio Direttivo dell'Associazione dei Componenti degli Organismi di Vigilanza ex D.Lgs. 231/2001.

E’ coordinatore scientifico dell’area legale del NIBI – Executive Master per l’Internazionalizzazione d’Impresa, promosso dalla Camera di Commercio di Milano; è teaching assistant nel corso di “diritto civile – contratti internazionali e joint venture” presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università Bocconi di Milano; è relatore del Master “Diritto e Impresa” organizzato dalla Business School de Il Sole 24 Ore e del Master “Consulente Legale d'Impresa” organizzato della LUISS Business School; è stato cultore della materia all’Università IULM in diritto della proprietà intellettuale fino al 2009 e in diritto della concorrenza fino al 2012.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades