corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
7 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Marchi e confondibilità

12 Luglio 2009 - Autore: Studio legale avvocato Enrico Candiani


Il Tribunale di primo grado delle comunità Europee si è recentemente pronunciato su due importanti casi concernenti la confondibilità (o meno) di alcuni marchi europei, stabilendo degli interessanti principi.
Nella decisione T-340/06 ha ritenuto non confondibili i marchi “stradivari 1715” e Stradivarius in quanto ritenuti non confondibili sulla base della particolare grafia dei medesimi.
Infatti, mentre il primo è dato dalla composizione della parola Stradivari scritta in caratteri apparentemente risalenti ad un antico documento, con l’aggiunta della stampa in caratteri moderni “1715”, il secondo era composto dalla parola, certamente simile, “stradivarius”, ma avente la “s” iniziale a forma di chiave di Violino, e la parola era attorniata da due cerchi concentrici e parzialmente contenuta in un rettangolo ad inversione dei toni di colore.

 



 

Il Tribunale ha ritenuto non confondibili i marchi in quanto palesemente diversi nella loro grafia complessiva d’insieme.

Nel caso t-226/06, il medesimo Tribunale ha dichiarato non confondibile il marchio nazionale Tedesco “Alba Moda” col successivo marchio comunitario “l’Altra Moda”.
Il complesso iter argomentativo della Corte ha rilevato che la parola “moda”, simile al tedesco “mode” ha funzione descrittiva e quindi non è di per sé proteggibile, mentre le parole “Alba” e “l’Altra” sono foneticamente differenti, ed inoltre il pubblico di consumatori di riferimento ai fini della confondibilità, quello tedesco, non comprende il significato lessicale delle parole italiane “Alba” e l’Altra”, che, pertanto, appaiono completamente diverse in quanto l’articolo “l’” non può venir percepito come “articolo” dal pubblico tedesco, e quindi è idoneo a rappresentare una sufficiente diversificazione rispetto al diverso segno “Altra”.




Avv. Enrico Candiani
 


 




            

Altri articoli scritti da Studio legale avvocato Enrico Candiani

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades