FinanzaeDiritto sui social network
24 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




MANOVRA FINANZIARIA E FESTIVITA' – CHE FINE FANNO I PONTI?

2 Settembre 2011 - Autore: Redazione

 

Il testo del DECRETO-LEGGE 13 agosto 2011, n. 138 (Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo) enuncia in riferimento alle festività nazionali laiche (25 aprile, 1° maggio e 2 giugno):

 

"A decorrere dall'anno 2012 con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, previa deliberazione del Consiglio dei Ministri, da emanare entro il 30 novembre dell'anno precedente, sono stabilite annualmente le date in cui ricorrono le festività introdotte con legge dello Stato non conseguente ad accordi con la Santa Sede, nonché le celebrazioni nazionali e le festività dei Santi Patroni in modo tale che, sulla base della più diffusa prassi europea, le stesse cadano il venerdì precedente ovvero il lunedì seguente la prima domenica immediatamente successiva ovvero coincidano con tale domenica"

 

Tutti gli approfondimenti tematici sul lavoro e pensioni e per scaricare gratis le nostre guide e newsletter di settore: www.finanzaediritto.it/registration.php

 

La redazione

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades