ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
13 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Lombardia - 100 milioni di euro dal Fondo Jeremie

17 Ottobre 2011 - Autore: ERREVI CONSULENZE di Roberto Varagnolo


Oggetto e finalitā Regione Lombardia, al fine di migliorare le condizioni di accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese operanti in Lombardia e sostenere investimenti (ad elevato contenuto innovativo) nelle aree della ricerca industriale, sviluppo sperimentale, innovazione tecnologica e sviluppo organizzativo-aziendale, in coerenza con gli orientamenti comunitari ha attivato il "Fondo di investimento Jeremie FESR" Sviluppo Regionale (FESR). Si tratta di una misura di ingegneria finanziaria, che si attiva concedendo ai confidi risorse finanziarie per l'emissione di garanzie su finanziamenti concessi dalle banche appositamente convenzionate, alle imprese a copertura parziale dei rischi di prima perdita (tranched cover), fino all'80% del singolo finanziamento. Beneficiari Micro, piccole e medie imprese dei settori manifatturiero e dei servizi alle imprese, in qualsiasi forma costituite, aventi sede operative in Lombardia, anche in fase di primissimo avvio alla data di presentazione della domanda. Ambiti di intervento Sono ammissibili ai finanziamenti i programmi di investimento, finalizzati allo sviluppo competitivo delle imprese desinatarie, da realizzarsi in uno o entrambi i seguenti ambiti di intervento: 1.Ricerca industriale e sviluppo sperimentale. 2.Innovazione tecnologica e sviluppo organizzativo aziendale. Spese ammissibili Nell´ambito ´´Ricerca industriale e sviluppo sperimentale´´ le spese ammissibili sono: 1.costi del personale (dirigenti, ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario) impiegato sulle attivitā di ricerca e sviluppo; 2.costi per impianti, macchinari, strumenti e attrezzature connessi alle attivitā di ricerca e sviluppo; 3.software; 4.spese di deposito, conferma, acquisto di brevetti, licenze e know-how; 5.costi dei servizi di consulenza utilizzati per l´attivitā di ricerca, solo se acquisti all´esterno delle imprese beneficiarie; 6.costi per materie prime e componenti da impiegare nella fase di prototipazione, sperimentazione e collaudo del prodotto/processo sino ad un massimo del 5% del costo del programma di investimento ammesso; 7.spese generali ed altri costi di esercizio, sino ad un massimo del 10% del costo del programma di investimento ammesso. Nell´ambito ´´Innovazione tecnologica e sviluppo organizzativo aziendale´´ le spese ammissibili sono: 1.acquisto (e installazione) di nuovi impianti, macchinari, strumenti e attrezzature (ivi incluso apparecchiature hardware); 2.software; 3.spese di deposito, conferma, acquisto di brevetti, licenze e know-how; 4.costi dei servizi di consulenza connessi al programma di investimento, solo se acquisti all´esterno delle imprese beneficiarie, compresi i servizi di consulenza per l´elaborazione di nuovi modelli organizzativi anche basati sul risparmio energetico e sulla riduzione dell´impatto ambientale delle produzioni. I programmi di investimento devono essere avviati in data successiva alla data di presentazione della domanda e dovranno essere ultimati entro 24 mesi decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto di finanziamento. Per i progetti realizzati nell´ambito 1, la data di ultimazione del progetto deve essere dichiarata dall´impresa al momento della presentazione della domanda. Per i progetti realizzati nell´ambito 2, la data di ultimazione del progetto č rappresentata dalla data dell´ultima fattura relative al progetto stesso. Valore massimo del finanziamento L´intervento finanziario č rappresentato dall´emissione di una garanzia da parte dei singoli Confidi convenzionati. La garanzia copre le prime perdite del portafoglio di finanziamenti fino all´importo massimo di 12% del portafoglio; nel´ambito di tali limiti, la garanzia copre ciascun finanziamento fino ad un massimo di 80% del valore del finanziamento concesso. L´importo e da un minimo di 30.000 € fino ad un massimo di 500.000 €. http://www.erreviconsulenze.it/1/lombardia_100_milioni_di_euro_dal_fondo_jeremie_6381881.html


            

Altri articoli scritti da ERREVI CONSULENZE di Roberto Varagnolo

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades