FinanzaeDiritto sui social network
6 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Lo Studio Amiconi assiste gli emittenti nell'accordo per la realizzazione degli impianti sul Monte Cero

21 Novembre 2013 - Autore: Redazione


Lo Studio Amiconi ha assistito numerose imprese radiotelevisive e operatori di servizi di Telecomunicazioni tra le quali nella negoziazione degli accordi con il Comune di Baone e l’ente Parco dei Colli Euganei per il progetto di riqualificazione ambientale e realizzazione della struttura unica di sostegno per gli impianti di diffusione sonora, televisiva e per i servizi di telecomunicazione.

Il progetto, dopo 20 anni di battaglie legali che vedeva frapposti da un lato gli interessi di circa sessanta società (facenti parte del consorzio) intenzionate a mantenere attivi i propri impianti radiodiffusivi per continuare a garantire il servizio nel bacino della bassa Padana e dall’altro le amministrazioni locali nonché la Regione Veneto - impegnate a garantire il rispetto degli obiettivi di qualità in materia di inquinamento elettromagnetico nonché a riqualificare dal punto di vista urbanistico ed ambientale il sito - entra nella fase operativa dopo aver ottenuto l’accoglimento da parte del TAR Veneto di una serie di ricorsi a favore delle emittenti.

I lavori per la realizzazione della nuova struttura sono già iniziati. L’opera dovrà essere completata entro il 31.12.14.

L’accordo – segnala l’Avv. Marzia Amiconi, partner dello Studio Amiconi – consentirà di sviluppare una struttura in grado di offrire i migliori standard ambientali, risanando l’area del Monte Cero e garantendo l’operatività di un sito di trasmissione strategico poiché inserito nell’elenco dei siti pianificati per le diffusioni televisive in tecnica digitale.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades