Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
19 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




LAVORO A TEMPO DETERMINATO e LAVORO CON CONTRATTO A PROGETTO

19 Luglio 2011 - Autore: Redazione


I lavoratori che svolgono un lavoro a tempo determinato guadagnano in media il 26,2 % in meno rispetto ai loro colleghi con contratto a tempo indeterminato.
Il salario medio mensile di un Italiano è di 1.260 euro al mese, un lavoratore con contrattato di collaborazione guadagna in media il 33,3 % in meno.
Il contratto a tempo determinato è la forma di lavoro ancora oggi più diffusa, può essere sia full-time che part-time e specifica un rapporto di lavoro subordinato e non autonomo.
E' un contratto di lavoro a termine con una scadenza precisa in cui si concluderà il rapporto di lavoro.
La forma scritta è obbligatoria e si deve precisare la ragione per cui si assume a tempo determinato ( lavoro stagionale, maternità, sostituzione,  mansioni straordinarie...)
Per chi fosse interessato ad approfondire la normative di riferimento sul contratto a tempo determinato può fare riferimento al testo originale DLgs 368/2001 consultando il link: www.camera.it/parlam/leggi/deleghe/01368dl.htm
Il contratto a progetto è invece una collaborazione continuativa coordinata, la prestazione non è occasionale ma ha una durata nel tempo.
La durata complessiva viene stabilita in base al progetto e ai tempi di previsione per la sua attuazione.
Il lavoro è incentrato principalmente sulla realizzazione di un progetto: al termine di questo, si può essere assunti per ulteriori progetti o meno, la continuità non viene garantita.
Per quanto concerne i versamenti INPS, dal 1996 i collaboratori coordinati e continuativi devono iscriversi all'apposita Gestione separata utilizzando l’apposito modulo del l'INPS.
A partire dal 2004 il Ministero del Lavoro ha emanato la circolare n. 1/2004 con alcune delucidazioni in merito alle nuove collaborazioni a progetto, tra cui l’autonomia del collaboratore.
Per maggiori informazioni sul contratto di collaborazione fare riferimento ai testi originali :
    
-    Legge 342/2000
-    Legge 30/2003
-    DLgs 276/2003


Per tutti gli approfondimenti tematici su lavoro e pensioni

Per approfondimenti e per scaricare gratis le nostre guide e newsletter di settore: www.finanzaediritto.it/registration.php
 
La redazione




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades