Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
8 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




LATHAM&WATKINS E LOMBARDI MOLINARI SEGNI NELLA RISTRUTTURAZIONE DI SORGENIA

14 Novembre 2014 - Autore: Redazione


Il gruppo Sorgenia ha sottoscritto, con un gruppo di oltre 30 istituti bancari, un accordo per la ristrutturazione del proprio indebitamento finanziario, per un valore complessivo di circa Euro 2 miliardi.
L’accordo di ristrutturazione sarà sottoposto nei prossimi giorni al giudizio di omologazione del Tribunale di Milano ai sensi dell’articolo 182-bis della Legge Fallimentare.

Latham & Watkins
ha assistito Sorgenia e le società controllate Sorgenia Power e Sorgenia Puglia con un team composto dai partner Andrea Novarese e Maria Cristina Storchi e dal senior associate Mauro Saccani.

Lo studio Lombardi Molinari Segni, con un team multidisciplinare composto dal name partner Ugo Molinari, dai soci Carla Mambretti, Mauro Pisapia e Alessandro Fontana, dai senior associate Elena Cannazza, Andrea Bazzigaluppi e Luigi Pontrelli e dall’associate Alberto Nurzia, ha prestato la propria assistenza in favore degli istituti bancari, italiani e esteri, coinvolti nell’operazione.

Rothschild e Lazard hanno assistito rispettivamente le banche e le società  in qualità di advisor finanziari. PriceWaterhouseCoopers ha svolto una independent business review sul piano industriale e finanziario posto alla base dell’accordo di ristrutturazione stesso.
 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades