corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
15 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




LA BCE SCEGLIE SIA E COLT PER COLLEGARSI A TARGET2-SECURITIES

8 Febbraio 2016 - Autore: Redazione


La Banca Centrale Europea ha scelto SIA, in partnership con Colt, per il proprio collegamento a TARGET2-Securities (T2S), la nuova piattaforma unica europea per il regolamento delle transazioni in titoli domestiche e cross-border.

E’ previsto che la Banca Centrale Europea migri verso l’infrastruttura di rete a valore aggiunto di SIA e Colt nel giugno 2016. Le due società forniranno alla BCE anche una soluzione di gestione dei messaggi basata su BOX Messaging Hub di INTERCOPE per facilitare l’integrazione del software applicativo della BCE stessa con la piattaforma unica TARGET2-Securities.

L’infrastruttura di rete di SIA e Colt permette a tutti gli istituti autorizzati di connettersi alla piattaforma T2S in modo efficiente e sicuro. Tali istituti includono CSD (Depositi Centrali Titoli), CCP (Centri di Compensazione Titoli), banche centrali dell’Eurosistema e altre grandi banche che operano in Europa. La rete è stata progettata per garantire sicurezza e riservatezza nella trasmissione dei dati oltre ai più elevati standard di affidabilità, performance e continuità dei servizi.

TARGET2-Securities (T2S) è un progetto implementato dall’Eurosistema - BCE e banche centrali della zona euro - e sviluppato e gestito da quattro banche centrali (Banca d’Italia, Deutsche Bundesbank, Banque de France e Banco de Espana). La piattaforma crea un unico motore pan-europeo di regolamento titoli contribuendo a realizzare un vero mercato unico in Europa.

La BCE ha assegnato a SIA e Colt una delle due licenze di Value Added Network Service Provider per T2S a conferma della loro leadership nel settore dei servizi finanziari, dell’alta affidabilità della rete e dei servizi in tutta Europa e della comprovata esperienza nella fornitura e nella gestione di soluzioni ‘mission critical’.

Dalla partenza di TARGET2-Securities lo scorso giugno, SIA e Colt hanno gestito una media mensile di 11 milioni di  messaggi relativi alle transazioni in titoli.

“Questo grande successo dimostra che SIA e Colt hanno capacità tecnologiche di assoluta eccellenza in termini di affidabilità, solidità e sicurezza delle proprie infrastrutture a livello internazionale. Al tempo stesso è un’importante conferma del fatto che il mercato dei servizi e delle infrastrutture di messaggistica per il settore finanziario europeo è aperto e competitivo” ha commentato Andrea Galeazzi, Direttore Network Services di SIA.

“Dopo il successo della prima fase di migrazione verso T2S, con una grande quantità di dati trasportati da SIA e Colt, siamo felici di lavorare a questo progetto con la Banca Centrale Europea. Colt e SIA forniranno alla BCE una soluzione di connettività e messaggistica per la piattaforma T2S totalmente gestita, con un alto livello prestazionale e di scalabilità e con livelli di servizio garantiti permettendo alla BCE stessa di concentrarsi sui propri obiettivi istituzionali piuttosto che sull’infrastruttura”, ha aggiunto Andrea Deli, Client Director South Region, Capital Markets di Colt.
 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades