Stocks it
FinanzaeDiritto sui social network
11 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




L'Assemblea degli Azionisti di MolMed approva il Bilancio 2009 sotto la presidenza del Professor Claudio Bordignon

27 Aprile 2010 - Autore: Redazione


L’Assemblea degli Azionisti di MolMed approva il Bilancio 2009

• Nominati i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale
• Approvata la proposta di aumento di capitale e relativa modifica dello Statuto sociale


Riunione del nuovo Consiglio di Amministrazione: nomina dell’Amministratore Delegato e dei componenti dei Comitati consiliari Assemblea degli Azionisti

Milano, 26 aprile 2010 – L’Assemblea annuale degli Azionisti di MolMed S.p.A. (MLM.MI) si è riunita oggi sotto la presidenza del Professor Claudio Bordignon (in foto), per deliberare sugli argomenti all’ordine del giorno.

Punto 1 in Parte Ordinaria: approvazione del Bilancio 2009
L’Assemblea degli Azionisti di MolMed S.p.A. ha approvato il Bilancio d’esercizio chiuso al 31 dicembre 2009 deliberando di procedere alla copertura della perdita riportata, complessivamente pari a € 17,169 milioni, tramite parziale utilizzo della riserva da sovrapprezzo azioni. L’Assemblea ha conferito al Presidente ogni più ampio potere affinché, anche a mezzo di procuratori e con l’osservanza dei termini e delle modalità di legge, dia esecuzione alla presente deliberazione, (ivi incluse le formalità correlate ai depositi ed alle pubblicazioni ai sensi di legge).

Il Bilancio d’esercizio approvato presenta al 31 dicembre 2009 una perdita di esercizio pari a € 17,169 milioni, caratteristica del modello d’impresa delle aziende biotech focalizzate su attività di ricerca e sviluppo il cui ritorno economico è rinviato ad esercizi futuri. La perdita dell’esercizio 2009 risulta in linea con le attese e con le perdite del precedente esercizio 2008.

Il Bilancio d’esercizio approvato presenta inoltre una posizione finanziaria netta positiva pari a € 19,567 milioni, costituita da disponibilità liquide, mezzi equivalenti ed attività finanziarie correnti.

Punto 2 in Parte Ordinaria: nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione
L’Assemblea degli Azionisti di MolMed S.p.A. ha nominato, in sostituzione degli amministratori giunti a scadenza del relativo incarico, i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione per un periodo di 3 esercizi, con scadenza alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2012, che risulta così composto:

Claudio Bordignon (Presidente), Luigi Berlusconi, Silvio Bianchi Martini (Consigliere indipendente), Renato Botti, Maurizio Carfagna, Paolo Michele Castelli, Riccardo Cortese (Consigliere indipendente), Marina Del Bue, Alessandro De Nicola (Consigliere indipendente), Massimiliano Frank, Sabina Grossi, Alfredo Messina, Maurizio Tassi.

L’Assemblea ha provveduto a fissare l’emolumento annuo complessivo da corrispondere ai membri del Consiglio di Amministrazione, comprensivo dell’emolumento da destinare agli Amministratori investiti di particolari cariche, da ripartire tra i suoi componenti in conformità alle deliberazioni che saranno assunte in proposito dal Consiglio stesso, oltre ad un gettone di presenza per ogni consigliere per ciascuna riunione.

Punto 3 in Parte Ordinaria: nomina dei componenti del Collegio Sindacale
L’Assemblea degli Azionisti di MolMed S.p.A. ha nominato, in sostituzione dei Sindaci giunti a scadenza del relativo incarico, i nuovi componenti del Collegio Sindacale per un periodo di 3 esercizi, con scadenza alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2012, che risulta così composto:

Fabio Scoyni (Presidente); Enrico Scio, Antonio Marchesi (Sindaci effettivi); Alberto Gallo, Francesca Meneghel (Sindaci supplenti).

L’Assemblea ha provveduto a determinare il compenso dei Sindaci.

Punto 4 in Parte Straordinaria: approvazione della proposta di aumento di capitale sociale in opzione
L’Assemblea degli Azionisti di MolMed S.p.A. ha deliberato di:

• aumentare il capitale sociale, a pagamento e con carattere di scindibilità, per complessivi massimi € 70 milioni, mediante offerta in opzione agli Azionisti, ai sensi dell’art. 2441 c.c., di azioni ordinarie di nuova emissione, aventi godimento regolare che garantiscano ai sottoscrittori gli stessi diritti spettanti alle azioni ordinarie di MolMed S.p.A. già in circolazione alla data della emissione cui la sottoscrizione delle nuove azioni si riferisce, statuendo, altresì, che le azioni di nuova emissione che siano rimaste inoptate siano collocate presso terzi, nel rispetto delle norme di legge vigenti in materia di esecuzione di aumenti di capitale sociale da parte di società con azioni quotate su mercati regolamentati;

• fissare alla data del 31 dicembre 2010 il termine ultimo di raccolta delle sottoscrizioni, spirato il quale, ai sensi dell’art. 2439, comma 2, cod. civ, l’aumento deliberato si intenderà eseguito nei limiti in cui le azioni di nuova emissione siano state sottoscritte, con determinazione del capitale sociale nel nuovo ammontare risultante dalla somma delle dette sottoscrizioni, stabilendosi sin da ora che l’aumento manterrà efficacia anche se parzialmente sottoscritto, e, per la parte sottoscritta, sin dal momento della data ultima di regolamento delle operazioni relative alla sottoscrizione delle azioni emesse nell’ambito di ciascuna tranche;

• modificare, coerentemente, il vigente Statuto sociale;

• delegare al Consiglio di Amministrazione la facoltà di dare esecuzione all’aumento di capitale deliberato anche in più tranches, di determinare il prezzo delle azioni emittende, nonché di provvedere alle formalità di cui alla normativa vigente.

L’aumento di capitale è finalizzato, in particolare, a finanziare lo sviluppo clinico e industriale dei prodotti sperimentali più avanzati, a rafforzare la pipeline della Società, ed a garantire la massima flessibilità nello sviluppo dei prodotti aziendali.

Sono attualmente in corso contatti con primari soggetti finanziari finalizzati all’assunzione di garanzie per la sottoscrizione di diritti di opzione che dovessero risultare inoptati ad esito dell’offerta.

Le informazioni ad oggi non ancora disponibili, saranno diffuse al momento della loro
determinazione.

Prima riunione del nuovo Consiglio di Amministrazione
A conclusione dei lavori assembleari, si è riunito il Consiglio di Amministrazione di MolMed S.p.A. che ha approvato la nomina dell’Amministratore Delegato e dei membri Comitati consiliari.

Il Professor Claudio Bordignon è stato confermato nella carica di Amministratore Delegato.

Per quanto concerne la composizione dei Comitati consiliari, sono stati confermati i componenti dei Comitati uscenti. I Comitati consiliari risultano pertanto così composti:

• Comitato per il Controllo Interno: Silvio Bianchi Martini (Presidente, consigliere indipendente), Alessandro De Nicola (consigliere indipendente), Maurizio Tassi (consigliere);

• Comitato per la remunerazione: Alessandro De Nicola (Presidente, consigliere indipendente), Riccardo Cortese (consigliere indipendente), Sabina Grossi (consigliere).


Il Consiglio di Amministrazione ha altresì accertato e confermato la sussistenza dei requisiti di indipendenza, ai sensi dell’art. 148 del TUF e del Codice di autodisciplina, relativamente ai consiglieri Silvio Bianchi Martini, Riccardo Cortese ed Alessandro De Nicola.

Il professor Claudio Bordignon e la dottoressa Marina Del Bue sono Amministratori esecutivi.

Il professor Silvio Bianchi Martini, consigliere indipendente, è stato altresì confermato nella carica di Lead Indipendent Director.

I curricula vitae dei consiglieri sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale, presso Borsa Italiana S.p.A., nonché sul sito web della Società (www.molmed.com, sezione “Investitori”, voce “Corporate Governance/Assemblee”).

I consiglieri Luigi Berlusconi, Marina Del Bue e Alfredo Messina detengono direttamente azioni di MolMed S.p.A.: Luigi Berlusconi detiene 976 azioni, Marina Del Bue detiene 305.492 azioni, acquisite a seguito dell’esercizio di diritti di stock options, ed Alfredo Messina detiene 200.000 azioni.

Il Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari di MolMed S.p.A., Enrico Cappelli, attesta, ai sensi dell’art. 154-bis, comma 2 del Testo Unico della Finanza (D. Lgs. 58/1998), che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

Il presente comunicato è stato redatto in ottemperanza agli obblighi informativi verso il pubblico previsti dalla delibera Consob n. 11971 del 14.5.1999 e successive modifiche.


MolMed
MolMed S.p.A è un’azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo e validazione clinica di terapie innovative per la cura dei tumori. Il portafoglio-prodotti di MolMed comprende due terapeutici antitumorali in sperimentazione clinica: TK, una terapia cellulare che consente il trapianto di midollo osseo da donatori parzialmente compatibili con il paziente, in Fase III per la cura delle leucemie ad alto rischio; NGR-hTNF, un nuovo agente mirato ai vasi sanguigni tumorali, in Fase III nel mesotelioma pleurico maligno ed in Fase II in altre cinque indicazioni: carcinoma del colon-retto, del fegato, dell’ovaio, del polmone a piccole cellule e del polmone non-microcitico. L’azienda ha sede a Milano, presso il Parco Scientifico Biomedico San Raffaele. Le azioni di MolMed (MLM.MI) sono quotate al segmento Standard (classe I) del MTA gestito da Borsa Italiana.

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades