corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
17 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




IL GRUPPO USCO PERFEZIONA L'EMISSIONE DI UN MINIBOND DA CINQUE MILIONI DI EURO

8 Ottobre 2014 - Autore: Redazione


Il Gruppo USCO, realtà attiva dal 1989 nel settore della componentistica per macchine
movimento terra, ha perfezionato un’emissione obbligazionaria avvalendosi dell’innovativo strumento cd. “mini-bond”.

Il Gruppo USCO opera a livello internazionale nella produzione e commercializzazione delle seguenti tipologie di prodotti: carro, miscellanea, usura, cingoli in gomma e sottocarricompleti. Si tratta di un’azienda con una forte presenza internazionale con realtà produttive e distributive attive in 12 differenti paesi, con una market share rilevante principalmente nei mercati Nord Americano ed Europeo. Il volume d’affari consolidato ammontava nel 2013 a Euro 280 milioni circa, di cui il 94 % è realizzato sui mercati esteri.
L’ammontare dell’obbligazione è pari a Euro 5 milioni, con struttura amortizing con due anni di pre-ammortamento.

Nell’ operazione il Gruppo USCO è stato assistito da Eidos Partners, in qualità di Advisor
Finanziario.
Il sottoscrittore del “mini bond” ovvero il Fondo Mini Bond Pmi Italia gestito da Finanziaria
Internazionale Sgr è stato assistito da Monte dei Paschi Capital Services S.p.A in qualità di Advisor.

I legali dell’ operazione sono stati Orrick Herrington & Sutcliffe.
Il CFO della Capogruppo, Aldo Ferrari, ha commentato: “la scelta di fare ricorso ad uno
strumento di finanziamento innovativo come il minibond è finalizzata a raccogliere risorse
finanziarie a lungo termine per supportare la realizzazione dei nostri programmi di
investimento mirati all’ incremento della capacità produttiva ed all’ ampliamento della rete
distributiva”.




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades