I PRINCIPALI OPERATORI DEL JET FUEL ANCORA CON SIMMONS & SIMMONS

12 Marzo 2012 - Autore: Redazione


 Dopo il positivo esito del giudizio di primo grado contro SEA, lo studio legale ancora al fianco degli operatori del jet fuel a Milano

Milano, 12 marzo 2012 – Il gruppo dei principali fornitori di carburante per l’aviazione operanti in Lombardia ha confermato lo studio legale Simmons & Simmons per l'assistenza nel giudizio dinanzi alla Corte d’Appello di Milano, instaurato da SEA, società di gestione degli scali milanesi di Linate e Malpensa.

Simmons & Simmons assisterà Shell Italia Aviazione, RAI – Rifornimenti Aeroporti Italiani, RAM – Rifornimenti Aeroporti Milanesi, in liquidazione, con un nutrito gruppo di lavoro coordinato dal socio Filippo Fioretti e del quale fanno parte gli avocati David Maria Santoro e Flora Santaniello, Antonella Migliaccio, Massimino Lo Conte e Francesco Maruffi.

Lo scorso ottobre, il Tribunale di Milano aveva infatti dato ragione agli operatori dell’into-plane – anche in primo grado assistiti dal team di Simmons & Simmons – nel ricorso avviato da SEA per ottenere il pagamento di oltre 10 Milioni di Euro a titolo di corrispettivo contrattuale in esecuzione della subconcessione relativa agli aeroporti di Linate e Malpensa. La pretesa di SEA, infatti, si fondava su un’interpretazione della regolamentazione di settore che il Tribunale ha riconosciuto estranea alla giurisdizione ordinaria.

Successivamente SEA ha impugnato la sentenza dinanzi alla Corte d’Appello di Milano. 

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades