fxdemo
FinanzaeDiritto sui social network
17 Novembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Francia, cresce l'inflazione a giugno

29 Giugno 2018 - Autore: Redazione


L'inflazione francese aumenta al 2,1% anno su anno a giugno. Il tasso risulta maggiore rispetto al mese precedente (2%), e si attesta al livello più alto da agosto 2012. I prezzi sono saliti nei settori energetici e in quelli dei prodotti alimentari mentre quelli dei servizi rallentano.

Di anno in anno, la variazione dei prezzi è aumentata per: energia (12,2% rispetto al 10% a maggio) e cibo (1,9% rispetto all’1,8%), per lo più alimenti freschi (5,9% rispetto a 5%). Rimangono invariati invece i costi alimentari ( 1,2%). Nel frattempo, i prezzi dei servizi si ritragono (1,3% rispetto all’1,5%) e il costo dei prodotti fabbricati diminuisce allo stesso ritmo (-0,2%).

Su base mensile, i prezzi al consumo aumentano dello 0,1% a giugno, in calo da un aumento dello 0,4% a maggio, in linea con le aspettative del mercato. Questo aumento inferiore deriva da un rallentamento dei prezzi dell'energia e da un calo stagionale dei prezzi dei prodotti alimentari. Inoltre, i prezzi dei servizi sono impostati per avanzare allo stesso ritmo del mese precedente, in quanto il calo dei prezzi degli affitti in alloggi sociali verrebbe compensato da una ripresa stagionale dei prezzi dei servizi di trasporto. Fino al mese precedente, i prezzi dei prodotti fabbricati sono stabili a giugno.

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo aumenta del 2,4% (2,3% a maggio); e dello 0,1% mese su mese (0,5% a maggio).




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento




Tag

finanza 









Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades