FinanzaeDiritto sui social network
8 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Danno esistenziale. Pronuncia giurisprudenziale

26 Gennaio 2010 - Autore: Redazione


Secondo il Giudice di pace di Venezia (Sentenza 15/12/2009, n. 502)
il mancato pieno godimento della propria abitazione, protrattosi per mesi in occasione dei vari allagamenti, ha inciso negativamente sulle condizioni di esistenza e di abitazione e quindi su valori costituzionalmente garantiti e protetti.

Nel caso di specie il riferimento è al rispetto del proprio domicilio, all'esistenza dignitosa, al rispetto della vita privata, compromessi con ogni evidenza dalla situazione dannosa creatasi nell'abitazione dopo gli allagamenti.

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades