ActivTraderApp
FinanzaeDiritto sui social network
14 Dicembre 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Canton Ticino? Un'opportunità da non perdere

3 Febbraio 2012 - Autore: Redazione


Giovedì  1° marzo 2012, presso il Grand Hotel Doria di Milano, si terrà l’evento  del Gruppo Editrice Le Fonti

 “Canton Ticino: un’opportunità da non perdere”
 
Si ringraziano i relatori di Seal Consulting Gianluca Catani, Head of Tax & TEP, e Francesco Corabi, Fiduciario Commercialista.
Saranno ospiti graditi al convegno: Studi legali internazionali, Professionisti d’impresa, Imprenditori, Family Office.
 
Per partecipare all’evento è necessario compilare ed inviare il  modulo di iscrizione 
Tutti gli iscritti, anche non partecipanti, avranno accesso agli atti del convegno in area riservata. 
 
Seguirà un momento conviviale per tutti i partecipanti all’evento.
 
Per anticipare ai relatori le vostre domande, inserite i commenti in fondo al presente articolo, oppure postate all’interno del nostro forum o scrivete direttamente, anche mantenendo l’anonimato, a redazione@finanzaediritto.it  
 
La redazione



            

Ultimi commenti degli utenti

Ma non inserita in Black list la svizzera???

3 Febbraio 2012 ore 16:39:27 - Luca

Sono un imprenditore con azienda in Lonbardia. Ho letto di diversi incentivi da parte delle autorit cantonali. Alcuni dei miei amici imprenditori si sono trasferiti e mi hanno parlato bene di questa realt, le tasse sono giuste ma non c' un approccio di terrorismo fiscale come da noi. L'ambiente e l'etica calvinista aiuta chi si impegna e il merito una parola con significato....

3 Febbraio 2012 ore 16:44:28 - Paolo Di Nicola

Mi trovo in Veneto e non potr essere presente, mi spiace. Iniziativa interessante

3 Febbraio 2012 ore 17:36:23 - Manuele Tosi

La mia societ deposita ogni hanno decine di brevetti. Volevo sapere se una sede in Svizzera poteva avere agevolazioni come ottenere diritti di PI con una sottoscrizione unica, invece che procedere a farne diverse per singola area

3 Febbraio 2012 ore 18:13:38 - Luca Bremboni

Se in Ticino ci fossere reali possibilit di essere finanziati sarebbe una vera opportunit. Qui in Italia non possibile in alcun modo... uno schifo...le banche italiane sono una barzelletta grottesca

4 Febbraio 2012 ore 18:55:22 - maurizio brambilla

Quali sono i costi per costituire un'impresa assimilabile alle srl tricolori? Ci sono agevolazione per i giovani imprenditori come quelle che ha predisposto il Governo Monti?

4 Febbraio 2012 ore 21:48:45 - Luca Camossini

Grazie per i commenti e le domande. I relatori dell'evento vi risponderanno personalmente agli iscritti gioved 1 marzo presso il Grand Hotel Doria di Milano

6 Febbraio 2012 ore 12:28:27 - FINANZEDIRITTO

La tassazione mi hanno detto sia sensibilmente inferiore rispetto all'italia per le societ. Pi che a livello di aliquota a livello di detrazioni, vero?

6 Febbraio 2012 ore 13:25:23 - Raffaele Mignani

- Le domande pi importanti saranno raccolte e sottoposte ai relatori in sede di convegno - Sar possibile leggere un estratto della discussione, e dunque delle risposte fornite, sul quotidiano online www.finanzaediritto.it e sulla rivista Family Office

8 Febbraio 2012 ore 09:54:19 - FINANZAEDIRITTO

E' vero che per essere residenti in Ticino occorre avere un reddito minimo di 200.000 euro e che le case a Lugano arrivano a 16 mila euro al metro quadro?

21 Febbraio 2012 ore 10:10:04 - Lord Camillo

La svizzera considerata stato a regime privilegiato ai sensi dell'art. 110, c. 10 e 11 del dpr 917 del 1986, con specifico riferimento alle societ non soggette alle imposte cantonali e municipali, quali le societ holding, ausiliarie e "di domicilio"; la svizzera anche considerata stato a regime privilegiato ai fini dell'applicazione delle disposizioni su imprese estere controllate e collegate ai sensi dell'art. 167 c. 4 dpre 917 del 1986. So costituisco holding o societ in svizzera che problemi e adempimenti aggiuntivi avr considerate le norme sopra citate? Grazie in anticipo se vorrete rispondermi

24 Febbraio 2012 ore 13:02:01 - Giovanni Sartori

Vorrei trasferirmi in Svizzera in via definitiva. Che adempimenti devo fare? Ho visto che la svizzera considerata paradiso fiscale per le persone fisiche (la norma specifica l'art 2, comma 2 bis del TUIR). Sto leggendo anche che Monti vuole inasprimere notevolmente questo genere di adempimneti. E' vero?

24 Febbraio 2012 ore 13:15:27 - Ludovico Mantegazza











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades