directa
FinanzaeDiritto sui social network
17 Luglio 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




CAMERA, DDL CONFLITTO DI INTERESSI: DECISIVO IL BLIND TRUST

8 Ottobre 2014 - Autore: Redazione


Tanti interessi, troppi conflitti senza un’efficace soluzione che  anche per l’associazione ‘Il Trust in Italia’ corrisponde, così come sta indicando il legislatore in commissione Affari Costituzionali della Camera, al blind Trust.
 
“Dall’associazione, dunque -  si spiega in una nota – si plaude per la strada intrapresa ed individuata a Montecitorio nel disegno di legge e già opportunamente consigliata dal Presidente dell’Autorità della Concorrenza e del Mercato, il prof. Pitruzzella”.
 
“Tuttavia – si sottolinea nel comunicato – perché la scelta del blind trust funzioni al meglio, sarebbero opportune quelle modifiche tecnicamente necessarie che possano assicurare una corretta applicazione dello strumento intrapreso evitando  rischiosi aggiustamenti che ne snaturino gli effetti”.
 
“ Ad esempio – spiegano i professionisti del Trust aderenti all’Associazione ‘Il Trust in Italia’ –  tra i punti da tenere in doverosa considerazione il fatto che la previsione dell’affidamento fiduciario della gestione dovrebbe senz’altro garantire l’autonomia del gestore”.
 
“L’Associazione ‘Il trust in Italia’ – conclude la nota – si rende disponibile, in un clima di costruttiva e democratica dialettica, ad offrire il proprio contributo ai lavori della commissione Affari Costituzionali prima che prendano il via le votazioni ai circa 160 emendamenti presentati al testo”.
 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento












Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades