FinanzaeDiritto sui social network
25 Gennaio 2020  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Aumento di capitale Enel

4 Giugno 2009 - Autore: Studio Piergiovanni


www.studiopiergiovanni.com

E' partito lunedì 1 Giugno 2009 l'aumento di capitale Enel da 8 miliardi di euro comprensivo di sovrapprezzo, mediante emissione a pagamento di azioni ordinarie del valore nominale di Euro 1,00 ciascuna, godimento 1° gennaio 2009 e aventi le medesime caratteristiche di quelle in circolazione, da offrire in opzione a coloro che risulteranno essere azionisti della Società alla data di inizio del periodo di sottoscrizione, in proporzione al numero di azioni possedute.
Ai possessori di azioni Enel verranno offerte 13 nuove azioni al prezzo di 2,48 € cadauna ogni 25 azioni possedute. Facendo un rapido calcolo, ai prezzi attuali (3,62 €) viene applicato uno sconto di circa il 30%.
Nello specifico, chi alla data del 1 Giugno 2009 è titolare di azioni Enel si vedrà assegnati tanti diritti (ENEL AXA) quante sono le azioni in rapporto 1:1.
Chi volesse aderire all'aumento di capitale deve darne comunicazione alla propria Banca entro e non oltre le ore 13 del 18 Giugno 2009 (occorre notare che i diritti saranno trattati fino al giorno 12 Giugno 2009).
L'esborso da sostenere sarà proporzionale al numero di azioni possedute (con 1000 azioni Enel possedute ci sarà un esborso di 2,48*13*40 = 1289,60 €; con 2000 azioni possedute ci sarà un esborso di 2,48*13*80 = 2579,2....ecc.).
Le azioni acquistate andranno a sommarsi a quelle già possedute a partire dal 22 Giugno 2009 ma non partecipano alla distribuzione del dividendo dell'esercizio 2008 (il giorno 25 Giugno 2009 ci sarà il pagamento della seconda tranche del dividendo 2008 pari a 0,29 € per azione, la prima tranche era stata pagata il 24/11/2008 con un acconto pari a 0,20 per azione).
Chi invece non intende aderire all'aumento di capitale può tranquillamente vendere i diritti sul mercato (prima del 12 Giugno) e procedere all'incasso al netto della ritenuta fiscale.




            

Altri articoli scritti da Studio Piergiovanni

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento











Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades